Questa sera avrà inizio la settantesima edizione del Festival di Sanremo condotta per la prima volta da Amadeus e l'attenzione è tutta rivolta sul cantautore e rapper Anastasio che, secondo i bookmakers, potrebbe vincere la gara canora di quest'anno. In base a quanto riportato dal sito Stanleybet.it il favorito è quotato a 5.50, mentre i primi due classificati della scorsa edizione di Amici Alberto Urso e Giordana Angi sono stimati rispettivamente a 6 e 7. Bene anche Achille Lauro e Francesco Gabbani che volano a quota 7.50, mentre Junior Cally, Elettra Lamborghini, Paolo Jannacci ed il duo formato da Morgan e Bugo sono quotati a 30.

Ma chi è il papabile vincitore Anastasio? Di seguito i dettagli sulla sua biografia e sulla sua carriera.

Biografia e successi del rapper Anastasio

Anastasio, il cui vero nome è Marco Anastasio, nasce a Meta di Sorrento, in provincia di Napoli, il 13 maggio 1997. Dopo aver conseguito il diploma, si iscrive alla facoltà di Scienze agrarie, forestali e ambientali (recentemente ha dichiarato di essere ormai prossimo alla laurea). Per quanto riguarda la sua vita privata non si sa molto a riguardo, ma negli ultimi tempi è stato avvistato in atteggiamenti romantici con una ragazza dai capelli rosa, anche se il rapper non ha ancora confermato la relazione.

La sua carriera musicale comincia nel 2015, quando decide di aprire un canale YouTube sotto il nome di Nasta, e i suoi singoli cominciano a riscuotere un grande successo, tanto da presentarsi ai casting di X Factor 2018, vincendo la dodicesima edizione del talent contro la seconda arrivata Naomi.

Tra i suoi brani più celebri ricordiamo ''La fine del mondo'', ''Come Maurizio Sarri'', ''Atto zero'' ed ''Il fattaccio del vicolo del Moro''.

Anastasio sui social

Il rapper Anastasio vanta un grande seguito sui social. Su Youtube, infatti, vanta più di centotrentamila iscritti, mentre su Instagram e Facebook rispettivamente oltre 440 mila e 65.234 follower.

A causa di alcuni suoi like messi a post di Matteo Salvini, Donald Trump e Casa Pound Anastasio mesi fa è stato al centro di una polemica in quanto accusato di fascismo. Il campano ha prontamente risposto alle critiche dicendo di essere un libero pensatore.

La sua partecipazione a Sanremo

Non è la prima volta che Marco Anastasio partecipa al Festival di Sanremo: lo scorso anno è salito sul palco dell'Ariston come ospite della quarta puntata al termine di un monologo di Claudio Bisio sul mestiere di essere padre, presentando in anteprima il suo ultimo singolo dal titolo ''Correre''.

Quest'anno, invece, farà parte dei 24 big che si contenderanno la possibilità di rappresentare la musica italiana all'Eurovision Song Contest. Il cantautore porterà in gara il brano ''Rosso di Rabbia'': la canzone sembrerebbe parlare di un terrorista colto in fragranza di un reato che però non ha commesso e avrebbe lo scopo di esortare almeno a lasciare alla musica l'opportunità di esprimersi in libertà.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!