Il Coronavirus avrebbe scombussolato gli equilibri della famiglia reale britannica. Mentre la Regina Elisabetta II è in isolamento al castello di Windsor insieme al principe consorte Filippo di Edimburgo (la cui morte è stata recentemente smentita), sembra che il principe William abbia assunto la guida di Buckingham Palace.

Tutto ciò si sarebbe verificato anche in seguito alla positività al Covid-19 del principe Carlo. Infatti, nonostante sia guarito dalla malattia - come ha annunciato anche su Instagram - si trova attualmente in quarantena in Scozia. Harry, invece, si è trasferito dal Canada agli Stati Uniti (suscitando la reazione polemica del presidente Trump) dimostrando ancora una volta di essersi ormai allontanato dagli affari interni alla Royal Family.

Il principe William volto dei reali inglesi durante la crisi

Da Buckingham Palace filtrano indiscrezioni secondo cui, a causa dell'isolamento della regina e della positività (ormai superata) di Carlo, William e Kate avrebbero preso in mano la gestione degli affari reali. Su tutti, i duchi di Cambridge si stanno impegnando in prima linea nel portare avanti il programma di sensibilizzazione dei britannici sul Covid-19.

La sovrana finora non è ancora intervenuta pubblicamente sull'argomento, mentre il 20 marzo William ha tenuto un importante discorso sul coronavirus postato sull'account Instagram di Kensington Royal.

Inoltre, pare che il duca di Cambridge abbia manifestato l'intenzione di tornare al servizio sanitario nazionale nelle vesti di pilota di ambulanza aerea per impegnarsi attivamente nella battaglia contro il coronavirus.

Il primogenito della compianta Diana, del resto, ha già lavorato per due anni e fino al 2017 con l'East Anglian Air Ambulance. Nonostante ciò, avrebbe dovuto recedere dal suo proposito per occuparsi degli impegni di corte.

William e Kate si trovano attualmente nella tenuta di Norfolk, luogo ideale per preservare soprattutto la salute dei figli.

Carlo è guarito, Harry si è trasferito negli Stati Uniti

Mentre William sembra essere diventato il principale protagonista della Royal Family, il padre Carlo - che si trova in Scozia insieme alla moglie Camilla - è guarito dal coronavirus e ha affidato ad Instagram le sue prime parole. Il principe del Galles non ha esitato nel definire questa condizione come "strana e frustrante".

Il discorso di Carlo - che in alcuni passaggi è stato anche toccante - è andato avanti con i sentiti ringraziamenti a tutti coloro che si stanno impegnando nella lotta al Covid-19 nel Regno Unito.

Non si trova, invece, in Gran Bretagna il principe Harry, che di recente si è trasferito con la moglie Meghan Markle a Los Angeles, lasciando il Canada. La notizia ha scatenato la pronta reazione del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il quale si è detto sicuramente felice di aver dato accoglienza ad un componente della famiglia reale britannica in Usa, ma al contempo ha sottolineato di non avere alcuna intenzione di pagare per la sua sicurezza.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!