In carriera aveva mostrato una versatilità comune a pochi. L'attore Fred Willard è morto all'età di 86 anni a Los Angeles. Ad annunciare la triste notizia la figlia dell'artista americano nato a Shaker Heights nel 1933. "Ha continuato a lavorare ed a renderci felici fino alla fine. Lo abbiamo amato tanto, ci mancherà per sempre", ha cinguettato Hope Willard in Mulbarger su Twitter.

La capacità di improvvisare gli aveva permesso di restare sulla cresta dell'onda per oltre 50 anni. In Italia si è fatto conoscere soprattutto per i ruoli interpretati nelle serie tv di successo Beautiful, nella parte di John Forrester (fratello di Eric), e Modern Family nelle vesti di Frank Dunphy (papà del protagonista).

Addio a Fred Willard, il ricordo della figlia su Twitter: 'Ci ha reso felici fino alla fine'

Prima di dedicarsi alle serie tv, Fred Willard si era distinto come brillante attore comico. In particolare aveva fondato il gruppo satirico Ace Trucking Company con il quale fu protagonista di apprezzati sketch in occasione dei programmi Tonight Show e This is Tom Jones a inizio carriera. L'artista ha fatto parte anche del cast di numerosi film di successo. Da Roxanne ad American Pie-Il matrimonio, passando per Anchorman, Sognando Broadway e Prima o poi mi sposo. La sua versatilità l'ha portato a lavorare anche come doppiatore in alcuni episodi de I Simpson e de I Griffin.

Dal set alla televisione dove è riuscito a ritagliarsi un ruolo di primissimo piano e a incassare gli elogi della critica.

In particolare, nel 1985 ha ricevuto una candidatura ai Daytime Emmy Award per la frizzante conduzione di What's Hot, What's not. Un successo che lo porta ad essere protagonista di numerose trasmissioni satiriche culminate con la partecipazione a diverse puntate di The Tonight Show With Jay Leno.

Nel cast di Beautiful nel ruolo di John Forrester

Nel suo lungo percorso artistico, Fred Willard ha avuto la bravura e la fortuna di intuire il momento in cui bisognava rimettersi in gioco ed affrontare nuove sfide. Con le sitcom prima e le serie tv poi, l'attore ha vissuto una seconda giovinezza artistica.

All'inizio del nuovo secolo il versatile artista ha conquistato telespettatori e critici con l'interpretazione di Hank McDougal in Tutti amano Raymond che gli è valsa la tripla candidatura al Primetime Emmy Award.

Nel 2010 è entrato a far parte del cast di Modern Family nel ruolo di Frank Dunphy, il padre del protagonista dell'apprezzata serie tv. In Italia molti lo ricordano per la sua partecipazione ad alcuni episodi di Beautiful nelle vesti di John Forrester, fratello di Eric. L'ultimo lavoro ad inizio del 2020 con la serie Space Force in uscita a fine maggio su Netflix. Due anni fa aveva perso l'amata moglie Mary.

Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la pagina Beautiful
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!