Nella puntata de Le Iene andata in onda ieri, martedì 23 giugno, è stato trasmesso uno scherzo fatto a Patrick Ray Pugliese. Anche l'ex gieffino è finito nella rete della redazione, credendo che la sua fidanzata - che lui chiama "Pupazzetta" - lo avesse tradito.

La vittima è stata in grado di mantenere lucidità e sangue freddo fino all'ultimo, ma quando ha sentito degli strani rumori provenire da una camera nel retro del suo appartamento ha perso le staffe. Quando ha scoperto che si trattava solo di uno scherzo ha tirato un sospiro di sollievo.

Lo scherzo de Le Iene: l'arrivo dello spasimante

La redazione del programma Le Iene, con la complicità della fidanzata di Patrick Ray Pugliese, ha architettato una burla.

Tutto è cominciato nel momento in cui un corriere ha bussato alla porta di casa, recapitando dei fiori alla donna. In un primo momento Patrick si è mostrato alquanto tranquillo, considerando il gesto elegante e innocuo.

Successivamente è stato consegnato un secondo dono: si trattava di alcuni libri di Fabio Volo, tutti a carattere amoroso. Ciò che ha fatto insospettire maggiormente l'ex gieffino è stato il volume intitolato: "È una vita che ti aspetto".

Patrick comincia ad insospettirsi

Gradualmente, i sospetti di Patrick si sono fatti sempre più forti. Infatti ha detto: "Ma chi aspetta 'sto qua?" La fidanzata, nel frattempo, non ha potuto fare a meno di lasciarsi scappare qualche sorriso. La vittima, spazientita dalla situazione, ha esortato la compagna a dirgli se fosse a conoscenza dell'autore dei regali romantici.

Lei, con fare alquanto divertito, ha detto di no. L'apice si è toccato nel momento in cui è giunto il terzo dono, ovvero un giochino spinto che Pugliese non ha affatto gradito.

Pugliese scopre la verità e si rasserena

Patrick dinanzi a questa sfacciataggine ha cominciato a perdere le staffe, reputando inaccettabile un simile gesto. Ha dunque sbottato dicendo: "Questo te lo sequestro io".

La "Pupazzetta" è scoppiata a ridere e ha provato a far cambiare idea al suo compagno. Lui, però, le ha detto che se voleva utilizzare il giochino avrebbe dovuto lasciare la casa.

Nelle battute finali del video, Patrick è ritornato a casa e ha sentito dei rumori inequivocabili provenire da una camera situata nel retro dell'appartamento. Quando si è reso conto della situazione, ha chiesto alla partner di uscire immediatamente fuori.

A questo punto sono intervenuti gli inviati de Le Iene per dirgli che si trattava di uno scherzo.

Segui la pagina Le Iene
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!