Secondo quanto riportato di recente da Primaonline per il prossimo 1° luglio è previsto l'annuncio dei nuovi palinsesti Rai e, intanto, in rete imperversano i primi rumors sui volti e programmi tv che potrebbero essere estromessi. Come la voce concernente la possibile esclusione di Lorella Cuccarini da La vita in diretta, che lei attualmente conduce insieme ad Alberto Matano su Rai 1.

Almeno per il momento la showgirl non ha ancora risposto all'indiscrezione in questione che la riguarda e, sempre in rete, si vocifera che lei possa essere esclusa dalla Rai perché scomoda all'azienda in quanto "sovranista".

Una voce quest'ultima che ha indignato non solo i fan della showgirl, ma anche un volto storico della tv made in Italy. Parliamo di Pippo Baudo, che ha rilasciato alcune dichiarazioni a difesa della Cuccarini, a margine di quanto emerso su di lei negli ultimi giorni.

Lorella Cuccarini potrebbe essere estromessa dalla Rai secondo Dagospia

Mercoledì 1° luglio si dovrebbe tenere la cerimonia di annuncio dei nuovi palinsesti Rai stabiliti per la stagione autunnale 2020, che avrà luogo presso lo Studio A di Radio Rai a via Asiago; dove Fiorello ha recentemente condotto Viva Raiplay. Dai giornali e siti web di Gossip trapelano i primi pettegolezzi sui personaggi e format che potrebbero non essere confermati o confermarsi esclusi rispetto ai prossimi palinsesti Rai.

Tra cui, le indiscrezioni secondo cui Lorella Cuccarini potrebbe non essere riconfermata al timone de La vita in diretta in coppia con Alberto Matano nonché esclusa da tutti i programmi Rai. Un rumor, che negli ultimi giorni ha fatto discutere molto e ha diviso l'opinione pubblica. Tanto da spingere gli utenti sui social a creare l'hashtag di supporto per la conduttrice #IostoconLorella, alla luce delle voci che la vedrebbero in procinto di lasciare la Rai perché tacciata da quest'ultima di essere "sovranista" e politicamente orientata a destra.

A riportare la possibile esclusione della conduttrice dalla nota azienda è stato il sito Dagospia, secondo cui, inoltre, Matano potrebbe rivelarsi l'unico conduttore della prossima stagione autunnale de La vita in diretta.

Pippo Baudo interviene sull'affaire Lorella Cuccarini

Uno dei conduttori e volti storici di casa Rai ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni a margine dei continui rumor che vedrebbero Lorella Cuccarini tra i potenziali esclusi dai futuri palinsesti Rai.

Stiamo parlando di Pippo Baudo. Il quale, in un intervento concesso a TvBlog, ha voluto spendere alcune parole a difesa della bionda collega.

“Non l’ho sentita in questi giorni - ha così esordito sulla "più amata dagli italiani" -. Ma la conosco bene. So che sta soffrendo. Lorella è una mia amica. Mi dispiace molto umanamente. Io di situazioni difficili in Rai ne ho vissute, ma come questa mai!”. Nel corso del suo intervento, ha poi dichiarato che l'appellativo "sovranista" affibbiato a Lorella possa essere usato come espediente per estrometterla dalla Rai. "Lorella sovranista? Lei non fa politica", ha aggiunto, dopo averla definita "una bravissima ragazza e ottima professionista" ed essersi auspicato che lei possa continuare a condurre La vita in diretta.

Tra i colleghi Baudo e Cuccarini, si è instaurato nel corso degli anni un ottimo rapporto basato sulla stima reciproca. Una settimana fa era ricorso il compleanno di Pippo Baudo e, per l'occasione, la Cuccarini aveva non a caso destinato a Baudo un messaggio di auguri a corredo di uno scatto condiviso con il web, che li immortala insieme sul palco di Sanremo. "Con te c’è sempre stato profumo di buono e di talento, voglia di scoprire e di imparare. Buon compleanno, Pippo! Ti voglio bene! Ieri, oggi e sempre", si legge nella descrizione dell'ultima foto postata dalla conduttrice sul suo profilo Instagram.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!