John Travolta ha annunciato tramite social la morte della sua amata moglie, deceduta a soli 57 anni dopo una lunga battaglia contro un tumore al seno.

Kelly Preston ci ha lasciati

Dopo due anni di lotta contro un cancro al seno, l'attrice Kelly Preston, moglie di John Travolta, ha lasciato questo mondo. Ad annunciarlo è stato proprio il marito che ha affidato ai social network il dolore struggente per la perdita della sua compagna di viaggio. Una donna forte, coraggiosa e circondata da tantissimo amore. Sono queste le prime parole con cui l'attore annuncia al mondo la scomparsa di Kelly Preston.

Si dice orgoglioso di sua moglie, di come ha lottato e di come è stata forte. Ringrazia teneramente lo staff dell'ospedale che ha tentato in tutti i modi di salvarla. Travolta dedica qualche parola anche a tutti gli amici che hanno amato la Preston e a tutte le persone che hanno fatto il tifo per lei.

L'allontanamento dai fan

L'attore annuncia inoltre di doversi allontanare per un periodo più o meno lungo dai suoi fan e dal grande schermo. Il motivo è perché vuole passare tutto il tempo possibile insieme ai suoi due figli che hanno perso la madre. Travolta si dimostra un padre affettuoso e attento al dolore che in questo momento stanno provando i suoi ragazzi. La decisione di allontanarsi dal mondo del Cinema non sarà definitiva, ma servirà per cercare di unire una famiglia che, dopo aver perso il figlio primogenito Jett nel 2009, adesso perde un altro pezzo, venendo privata dell'affetto che solamente una madre è in grado di dare.

Sposati dal 1991, i due attori non si sono mai lasciati ed hanno affrontato insieme la grande perdita del figlio maggiore morto tragicamente nel 2009. Entrambi fanno parte di Scientology.

Una vita dedicata al grande schermo

Kelly Preston, nata nel 1962 ad Honolulu, appare sul grande schermo per la prima volta nel 1983 con il film Dieci minuti a mezzanotte.

Dopo il primo film di grande successo non si è più fermata e ha affiancato attori di calibro mondiale come Arnold Schwarzenegger, Kevin Costner, il marito John Travolta, Danny DeVito e Tom Cruise.

La morte del figlio Jett

Mentre la famiglia Travolta si trovava in vacanza alle Bahamas, nel 2009, il figlio Jett venne trovato morto nel bagno del loro hotel.

La causa dell'improvvisa morte del ragazzo, che all'epoca aveva solamente 16 anni, venne tenuta nascosta per molto tempo. I gossip di quel periodo parlarono di una caduta accidentale, un infarto improvviso o un urto contro il bordo della vasca da bagno, ma nessuno si era avvicinato alla verità. Solamente dopo molti anni la famiglia rivelò che il figlio era in realtà autistico.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!