La soap opera turca Come sorelle (conosciuta nel suo paese di produzione con il titolo originale di Sevgili Geçmiş) si avvicina sempre di più al gran finale anche in Italia.

Gli spoiler dell’episodio che i telespettatori potranno vedere il 5 agosto a partire dalle ore 21:20 su Canale 5, dicono che si assisterà al salvataggio di Azra Yılmaz (Özge Özacar) da parte delle sorelle. Quest’ultima, anche se scapperà finalmente da Okan (Burak Demir), dovrà fingersi ancora Cimel.

Cahide (Ece Uslu) invece subirà nuovamente le intimidazioni di Cemal Karalar (Emre Kınay), che le racconterà tutta la verità sulla morte di Tekin Malik (Yurdaer Okur).

Come sorelle, spoiler del 5 agosto: Cemal affronta Cahide, la fuga di Azra

Le anticipazioni della quinta puntata, in programmazione sulla rete ammiraglia Mediaset mercoledì 5 agosto, svelano che Cahide, mentre raccoglierà le olive nella tenuta, avrà una discussione accesa con Cemal. In particolare quest’ultimo minaccerà la donna che avrebbe dovuto sposare dicendole di voler rendere un vero e proprio inferno la sua vita e quella delle sue figlie, se si rifiuterà di obbedire ai suoi ordini.

A questo punto Azra, dopo essere stata sottratta dalle grinfie del suo aguzzino Okan grazie all’intervento di Cemal e Cimel, verrà ricattata da quest’ultima che le dirà di continuare a fingere di essere lei.

Successivamente Aras arriverà alla tenuta con l’obiettivo di far sapere a Deren che il padre si prenderà tutta la colpa della truffa e si costituirà alla polizia: in tale circostanza ci sarà uno scontro violento con Kenan (Burak Yamantürk) che avrà delle conseguenze, visto che causerà la rottura del rapporto tra quest’ultimo e Deren (Melis Sezen).

Infine Cahide - quando sarà decisa a ritrovare le sue figlie - incontrerà di nuovo Cemal: quest’ultimo confesserà la verità sull’omicidio di Tekin Malik e sul coinvolgimento delle tre consanguinee della donna.

Riassunto del 29 luglio

Nel quarto appuntamento andato in onda il 29 luglio, Ipek (Sevda Erginci) è stata sostenuta dalle sue sorelle, pronte a tutto per aiutarla.

Purtroppo quest’ultima non appena si è trovata sull’orlo del fallimento a causa dell’incendio ordinato da Cemal e innestato dagli uomini di Kenan, si è rivolta proprio al suo ricattatore. La speranza di Ipek era quella di farsi dare un prestito dal perfido zio per non perdere tutto.

Nel contempo Deren si è presa le colpe di Aras per ricevere i soldi da far avere ad Ipek.

In seguito Okan è giunto a Günesli Bahçe insieme ai suoi scagnozzi per rintracciare Azra: quest’ultima ha rinunciato a fuggire con la complicità di Mahir (Burak Çelik) per fare i conti con il proprio destino. Per concludere Cahide, dopo essere stata scagionata, ha trovato lavoro alla tenuta.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!