I sotterfugi saranno i veri protagonisti nelle prossime puntate di DayDreamer in onda su Canale 5. Al centro delle vicende ci sarà sempre Sanem, che dopo i complotti con Emre si ritroverà a fare un accordo con Enzo Fabbri, che potrebbe non piacere per niente al suo fidanzato Can. Quest'ultimo sarà in prigione a causa di un pugno dato proprio all'imprenditore di cosmesi e la ragazza, per salvarlo, prenderà una dura decisione, ovvero quella di dare la formula del suo profumo a Fabbri.

DayDreamer, anticipazioni: Fabbri vuole il profumo di Sanem

Nelle prossime puntate di DayDreamer Can finirà in carcere dopo aver sferrato un pugno nel naso a Fabbri.

Il motivo? Il fotografo, per non perdere un prezioso cliente truffato in passato dall'imprenditore di cosmesi, farà di tutto pur di riavere il possesso delle azioni. I due s'Incontreranno e il fotografo si dichiarerà disposto a versargli qualsiasi cifra pur di riavere il pacchetto azionario, ma a Fabbri non interesseranno i soldi: l'unica cosa che vuole sarà la fragranza creata da Sanem. Richiesta non particolarmente gradita da Can, visto che quel profumo è il simbolo del suo primo incontro con la ragazza.

Secondo il fotografo, Sanem non potrebbe mai dargli la ricetta della fragranza, ma l'imprenditore lo provocherà, mettendo in dubbio l'amore che la giovane prova nei suoi confronti. Per questo Can gli darà un pugno e come conseguenza riceverà una denuncia per aggressione, che lo farà finire immediatamente dietro le sbarre.

Sanem cede il suo profumo a Fabbri, Aylin acquisisce il pacchetto azionario

Sanem si sentirà in colpa per tutto quello che è accaduto a Can. Se solo avesse dato a Fabbri la formula del suo profumo, probabilmente non sarebbe successo nulla. A ogni modo cercherà di porre rimedio al problema, chiedendo in primis un incontro a Fabbri.

La ragazza sarà disposta a cedergli il suo profumo, in cambio lui dovrà ritirare la denuncia nei confronti di Can, restituirgli le azioni e, ovviamente, evitare di raccontare al fotografo del loro accordo.

Il tutto verrà sancito su carta, ma le cose non si presenteranno facili come erano state previste da Sanem.

Infatti le azioni di Fabbri passeranno nelle mani di Aylin, che in questo modo avrà l'opportunità di rientrare in agenzia, seguita sempre dall'occhio indiscreto di Fabbri.

A ogni modo Can verrà liberato dal carcere e il suo avvocato gli dirà che è stato tutto merito di Aylin, in quanto è stata lei a convincere Fabbri a ritirare la denuncia. La donna, in seguito, racconterà che in cambio le ha dato il suo pacchetto azionario. Non tutti però crederanno a tale versione e soprattutto non saranno disposti ad accoglierla nuovamente all'interno della Fikri Harika.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!