Demet Ozdemir, attrice che interpreta Sanem Aydin in DayDreamer al fianco di Can Yaman, è sicuramente uno dei volti più amati degli ultimi tempi in Italia. La soap opera turca, dal titolo originale 'Erkenci Kus', va attualmente in onda su Canale 5 e sta riscuotendo molto successo. È possibile evincere dai social di Demet che l'attrice è molto interessata ad alcuni temi sociali, come la parità di genere e la violenza sulle donne. Anche durante l'intervista a Verissimo, quando si è parlato delle donne della sua famiglia, Ozdemir chi ha tenuto a sottolineare la loro forza.

Demet Ozdemir scrive dei post sui social che trattano il tema della violenza sulle donne

Durante l'estate, Demet si è unita alla rivolta social per il femminicidio di Pinar Gültekin, giovane studentessa uccisa dal suo ex fidanzato poiché non era intenzionata a tornare con lui dopo aver scoperto che era sposato. La vicenda ha suscitato una forte reazione in Turchia, poiché si tratta di un ennesimo episodio di femminicidio negli ultimi anni. In seguito alla triste storia, Demet ha deciso di condividere sul suo social Instagram una foto che ritraeva una manifestazione di protesta. Su quelle immagini, Ozdemir ha chiesto al governo di attivarsi maggiormente contro quella che ha definito una 'piaga sociale'.

Demet ha continuato a dire la sua affermando che Pinar è un'ennesima donna morta per mano di un uomo. La giovane ha inoltre sottolineato il suo concetto scrivendo che, pur cambiando i nomi, i criminali sono gli stessi. L'attrice ha continuato a trattare questo tema quando, circa un mese fa, ha pubblicato il video di una donna che chiedeva di essere protetta a causa delle torture subite dal marito.

Per sensibilizzare maggiormente sul tema della violenza delle donne, un artista di nome Vahit Tuna nel 2019 ha innalzato due muri di scarpe su degli edifici a Istanbul.

Demet è la protagonista di una soap opera in cui viene condannata la violenza di genere

L'ultima soap di cui ha fatto parte la star di DayDreamer, dal titolo 'La tua casa è il tuo destino', è tratta da una storia vera.

La protagonista (interpretata proprio da Demet) è una giovane donna che accetta un matrimonio combinato e, in una particolare scena, si fa riferimento al cosiddetto 'delitto d'onore'. Il personaggio interpretato da Ozdemir viene rimproverata da una sua amica, la quale le chiede di comportarsi 'bene' in modo da non disonorare suo marito. A quel punto, la giovane risponde: 'Al mio onore ci penso io'. La protagonista chiede all'amica se lei sarebbe in grado di giustificare l'uomo che ha sposato se lui dovesse picchiarla o ucciderla, solo per difendere il suo onore. In questa scena, Demet interpreta il suo personaggio con tristezza, ma anche con molta rabbia.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!