Come ha anticipato Alfonso Signorini durante la diretta del Grande Fratello Vip, Dario Oliviero, in arte Gabriel Garko, il 3 Ottobre 2020 sarà ospite su Canale 5 a Verissimo, il programma condotto da Silvia Toffanin. L'attore, durante il suo ingresso nella casa del Grande Fratello, ha fatto intendere che avrebbe svelato un segreto ("segreto di pulcinella") che da troppo tempo portava con sè. E ha deciso di farlo proprio a Verissimo.

In tutti questi anni si è rincorsa più volte la voce sulla possibilità che Gabriel Garko fosse omosessuale. Il sex symbol ha sempre smentito ogni notizia a riguardo.

Gabriel Garko: 'La mia prima vera storia d'amore con Riccardo'

Gabriel Garko per la prima volta in vita sua racconta in uno studio televisivo che in passato ha avuto una relazione durata 11 anni con un ragazzo di nome Riccardo. Si tratta della sua prima storia d'amore con un uomo. E Gabriel racconta che quattordici anni fa comprò un'abitazione dove poter vivere con il suo compagno, lontani da occhi indiscreti. In realtà la loro storia non era ufficiale, persino i loro amici non ne erano a conoscenza, tant'è vero che quando organizzavano delle cene a casa di Gabriel, una volta finita la serata, Riccardo fingeva di andare via per poi ritornare. La loro relazione è passata inosservata agli occhi dei paparazzi perché tutte le volte che uscivano lo facevano in gruppo, vacanze comprese.

Le ragioni del coming out di Garko

L'opinione pubblica si domanda perché Gabriel abbia deciso proprio ora di fare coming out e non prima, quando girava la notizia di una sua presunta omosessualità. Garko ha spiegato che stare tanto sul set ha fatto sì che anche nella vita reale interpretasse un personaggio e non vivesse secondo ciò che diceva il suo cuore.

Inoltre ha anche aggiunto che per fare il mestiere di attore un soggetto deve avere un certo tipo di orientamento sessuale. Inizialmente Gabriel Garko si divertiva ad interpretare nella vita reale il ruolo di "sciupafemmine" ma, con il passare del tempo, si è trovato incastrato in questo personaggio.

Stare lontano dai set per qualche tempo è servito a Gabriel Garko per ritrovare se stesso e la forza di togliersi di dosso il personaggio che si era creato.

La famiglia di Garko ha accettato la sua omosessualità

Durante l'intervista a Verissimo, Gabriel ha raccontato a Silvia Toffanin che sia i suoi genitori che le sue sorelle hanno sempre saputo della sua omosessualità e non lo hanno mai giudicato, anzi la sua famiglia lo ha sempre protetto. Prima di diventare attore, Gabriel viveva con molta naturalezza il suo orientamento sessuale ma, una volta entrato in questo mondo, temeva che nessuno gli avrebbe mai offerto una parte e da qui è nata la decisione di tenerlo nascosto. In più, Garko temeva di deludere i suoi fan dichiarando apertamente quale fosse la sua vera natura sessuale.

La verità sulle sue storie d'amore

Per quanto riguarda la relazione avuta con Eva Grimaldi, Gabriel Garko racconta che la loro è stata una storia molto importante: hanno vissuto insieme per otto anni e si sono sostenuti a vicenda. Ciò che mancava tra loro era avere rapporti intimi ma l'affetto è sempre stato sincero, tant'è vero che Gabriel è stato il testimone di nozze di Eva.

Inoltre, Gabriel ha confermato che in passato ha avuto una relazione con Gabriele Rossi, conosciuto sul set de " L'onore e il rispetto". La loro storia d'amore si è conclusa tempo fa e ora sono diventati ottimi amici. Oggi Gabriel sta frequentando un uomo ma ha preferito non rivelare la sua identità. Ha concluso dicendo che si sente davvero felice: finalmente può mostrarsi al suo pubblico senza maschere ed ipocrisia.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!