Can Yaman ha mandato in visibilio il pubblico di C'è Posta per te. L'attore turco è stato protagonista di una commovente sorpresa per una signora che si è presa cura dei figli della sua defunta sorella. L'artista ha fatto dei regali alla signora Maria, doni che avrebbero gradito anche le persone presenti in studio.

Maria De Filippi ha dovuto contenere in più di un'occasione l'entusiasmo del pubblico che spesso esaltava a squarciagola la bellezza del protagonista di Bitter Sweet-Ingredienti d'amore e DayDreamer-Le ali del sogno.

C'è posta per te, il pubblico perde la testa per Can Yaman: 'Sei bellissimo'

Can Yaman è stato ospite della terza puntata di C'è posta per te, trasmessa sabato 23 gennaio in prima serata su Canale 5. Prima di far entrare l'attore turco, Maria De Filippi ha mostrato un filmato riguardante la carriera e i successi firmati in questi anni dal 31enne di Istanbul.

Quando l'artista è approdato in studio, il pubblico lo ha acclamato con un "sei bellissimo". La conduttrice ha ricordato che Yaman è ormai abituato a questo tipo di accoglienza, quindi ha cercato di placare l'entusiasmo dei presenti dicendo loro: "Riusciamo a contenerci?".

La commovente sorpresa per la zia Maria

Maria De Filippi ha quindi accolto Achiropita, una giovane che ha perso la madre due anni fa dopo una lunga malattia.

La ragazza ha altri tre fratelli che vivono seguendo le indicazioni lasciate loro dalla mamma prima di esalare l'ultimo respiro. A prendersi cura di loro è stata la zia Maria, sorella della defunta, che non ha mai lasciato da soli i nipoti.

Inoltre la donna è sempre stata accanto alla sorella nel periodo della malattia. Per tutti questi motivi, Achiropita ha scritto a C'è posta per te per avere l'opportunità di fare un ringraziamento speciale a zia Maria.

I regali di Can Yaman: riassunto della terza puntata di C'è posta per te

La signora Maria ha accettato l'invito e, quando ha visto la nipote Achiropita, si è commossa. La ragazza ha espresso profonda gratitudine per ciò che ha fatto la zia per lei e i suoi tre fratelli, accudendoli e proteggendoli anche dopo la morte della madre. "Sei una zia dal cuore immenso – ha dichiarato Achiropita – Sei pronta a svenire?

Sta per entrare il mio grazie più bello del mondo". In quel preciso istante è entrato Can Yaman che ha regalato un mazzo di fiori a Maria.

L'attore turco si è seduto accanto all'emozionata signora e l'ha paragonata a un angelo. Ha raccontato che è stato cresciuto dalle nonne poiché i genitori erano spesso lontani per lavoro. Ha poi aggiunto che la storia raccontata da Achiropita l'ha commosso, soprattutto quando ha pensato al suo passato. Can Yaman ha quindi rivelato che, senza le donne più importanti della sua vita, sarebbe stato una nullità.

Can Yaman lascia la sua giacca a zia Maria

Can Yaman ha dato diversi regali alla zia di Achiropita, tra cui una scatola rossa contenente delle tazze da tè e un invito a berlo insieme a lui.

L'interprete turco ha rivelato che ogni tanto è tentato dal lasciare il mondo della recitazione, ma poi questo pensiero svanisce nel momento in cui si rende conto di essere ancora in grado di donare delle emozioni ai fan.

Ha spiegato che, ovunque vada, porta con sé una pietra di luna che ha prontamente donato a Maria. Quindi le ha regalato una collana con un ciondolo contenente la foto della defunta madre di Achiropita. La signora Maria ha ricevuto anche un nuovo cellulare con una fotografia dell'attore turco.

"C'è anche il mio numero di telefono, non darlo a nessuno", ha detto l'artista, mentre il pubblico urlava: "Dallo anche a noi". Infine Can Yaman ha chiesto alla signora Maria di scegliere qualcosa di lui come ricordo, e la donna ha voluto la sua giacca.

Quando l'attore gliel'ha donata, rimanendo in canotta, gli spettatori sono andati in visibilio.

Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la pagina C'è Posta Per Te
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!