Viaggiare è bello ma non bisogna mai partire senza conoscere determinate situazioni, è bene quindi informarsi su più fronti per essere sicuri. Questo aiuta ad evitare situazioni sgradevoli nel quale possiamo trovarci. Possiamo così godere di un viaggio perfetto a 360 grandi. Ma quali sono le regole da seguire e le situazioni da attuare?

Prima di partire è bene quindi considerare l'Assistenza sanitaria. In molti per esempio viaggiando verso gli USA preferiscono partire sicuri stipulando in principio un'assicurazione privata che deve coprire le spese per eventuali cure. Mentre invece se viaggiamo in Europa basta la tessera sanitaria.

Questo perché i cittadini dell'Unione Europea sono iscritti al Servizio sanitario nazionale. Non dimenticare mai quindi che l'assistenza sanitaria offerta è diversa da Stato a Stato. L'assistenza a cui siamo abituati noi italiani, ad esempio, copre le emergenze all'estero ma non le cure mediche specialistiche.

In questo caso infatti è necessario richiedere il modello E112 o chiedere l'autorizzazione del Asl di appartenenza. È bene quindi ricordare quali sono gli stati convenzionati, basta chiedere all'Asl di appartenenza per essere sicuri, fra questi comunque sono presenti Argentina, Croazia, Slovenia, San Marino ovviamente e Città del Vaticano.

Tale convenzione da il diritto agli italiani di godere della stessa assistenza che ottempera in Italia. Inoltre è bene sapere che in caso di rientro causa incidenti contratti all'estero, non sono rimborsabili.

I migliori video del giorno

La salute è il fattore che più ci preoccupa quando siamo all'estero, la differenza linguistica, l'assenza del nostro medico di famiglia, tutto ciò ci rende indifesi.

Ci sono diversi accorgimenti che però possiamo seguire. I classici morsi di zanzara possono essere infatti dei problemi. Prendiamo ad esempio la zanzara tigre, ha la caratteristica di essere aggressiva sia di giorno che di notte. Inoltre la sua forza la rende resistente a determinati tipi di veleno molto comune e ciò è un male perché le zanzare tigre sono anche portatrici di gravi malattie.

Prima di partire è meglio farsi consigliare da un medico per portare fuori prodotti larvicidi, questo per evitare che la zanzara sia attratta dal depositare uova. Contro questa tipologia di zanzare possono comunque aiutare molto prodotti a base di spore e cristalli Bacillus o anche insetticidi a base di temephos.

Molto più semplice è organizzarsi se dobbiamo affittare un'auto. In Europa le patenti italiane valgono ma non in tutti gli stati è bene quindi documentarsi anche sulle differenze di segnaletiche, soprattutto se abbiamo intenzione di guidare in paesi come la Gran Bretagna dove la guida è al contrario.