Le località di mare in Toscana sono tante e adatte per chi vuole trascorrere le vacanze in un luogo dove le spiagge non costituiscono l'unica attrattiva presente sul territorio, ma si configurano come parte della ricca offerta turistica toscana.

Le vacanze in Toscana sono spesso associate a lunghi weekend di relax tra le suggestive colline dell'entroterra oppure a visite culturali nelle numerose città d'arte presenti nella regione. Tuttavia anche il mare reclama la sua parte. Tra le destinazioni più note ci sono ovviamente le isole dell'Arcipelago Toscano, prima fra tutte l'Isola d'Elba che con le sue acque cristalline non passa mai di moda.

Le altre isole dell'Arcipelago, ossia Giglio, Capraia, Montecristo, Giannutri, Pianosa e Gorgona vanno a costituire assieme a questa il più grande parco marino d'Europa, un'area protetta dove si può trovare una grandissima varietà di ambienti naturali.

Sulla costa vicina un'area molto interessante è costituita dalla provincia di Livorno, tutta affacciata sulla cosiddetta "Costa degli Etruschi". Anche qui gli amanti delle acque limpide non resteranno delusi, poiché questo tratto di costa si è da tempo guadagnato la Bandiera Blu. Alle calette rocciose di località come Castiglioncello e Quercianella, adatte per chi apprezza il mare di scoglio, si uniscono le sabbie chiare di Vada, San Vincenzo e Baratti, in uno scenario naturale in cui le colline, con la loro frescura e tranquillità, si trovano a pochi chilometri di distanza dalla costa.

I migliori video del giorno

Anche la vicina Maremma, in provincia di Grosseto, ha il pregio di unire località di mare alle particolarità del suo entroterra. Il Golfo di Follonica, molto conosciuto e frequentato, è caratterizzato dalla presenza sia di spiagge attrezzate come Castiglione della Pescaia e Punta Ala, sia di luoghi più raccolti e suggestivi come Cala Violina e Cala Martina. Proseguendo verso sud, il promontorio dell'Argentario è invece l'ideale sia per gli amanti della costa rocciosa - in alcuni punti raggiungibile solo via mare - sia per gli appassionati di sub.

Nella parte più settentrionale della Toscana, la zona più nota è la Versilia che, grazie a località come Forte dei Marmi, si è guadagnata una reputazione anche per quanto riguarda la dinamicità della vita notturna. La costa sabbiosa che senza soluzione di continuità attraversa la Versilia, parte da Marina di Carrara fino a toccare Viareggio e alcune località di mare della provincia di Pisa, come la selvaggia Vecchiano. Questo flusso di spiagge più o meno attrezzate è interrotto dalla foce dell'Arno sulla quale è situata la meno frequentata e più "demodé" Marina di Pisa, da poco dotata di un porticciolo turistico.

Inutile dire che la Toscana riserva quindi una vasta scelta in termini di località balneari e si dimostra una meta adatta sia per chi cerca il relax della "vita da spiaggia", sia per chi vuole abbinare al mare alcune gite fuori porta in località collinari o di interesse storico-artistico.