Tutto il versante Alpino è pronto ad accogliere gli ultimi sciatori della stagione. Grazie alle abbondanti nevi di quest'anno, infatti, è prevista la possibilità di scendere in pista addirittura fino ai primi giorni di maggio. Molta la soddisfazione del settore. Le numerose stazioni sciistiche garantiscono piste perfettamente innevate, soprattutto a quote più elevate.

A favorire l'arrivo dei tanti appassionati della montagna contribuiranno sicuramente le vacanze di Pasqua, in cui si prevedono giornate assolate e miti. Le strutture assicurano la possibilità di sciare e di godersi un perfetto relax sui terrazzi panoramici, godendo così dei primi raggi di sole e di giornate più miti e lunghe e agognando, perché no, anche alla prima tintarella.

Dal momento che durante la mattinata la neve sulle piste risulta più consistente, in molti centri sciistici è ormai consuetudine fare colazione alla sette del mattino nei rifugi ad alta quota, per ammirare il sorgere del sole e godersi, così, le prime discese con gli sci. Di pomeriggio sono assicurate anche attività alternative.

Tante le offerte di fine stagione, nelle principali località turistiche di montagna. Vediamo, dunque, le mete da raggiungere: naturalmente, non può mancare il Veneto, con Cortina, che prolungherà la stagione sciistica fino al 1° maggio. Inoltre, dal 28 al 30 marzo, la cittadina ha organizzato delle promozioni speciali per la fine della stagione: le offerte coinvolgeranno negozi, alberghi, rifugi, ristoranti, scuole di sci e noleggio delle attrezzature. L'evento, denominato "La Braderie d'Ampezzo" è un'ottima occasione per chi vuole godere ancora di qualche giorno sulla neve delle Dolomiti, approfittando delle tante occasioni proposte.

I migliori video del giorno

Per informazioni, si può consultare il sito lebraderiedampezzo.com

Sempre in Veneto, rimarranno aperte le piste della Marmolada e della Civetta fino al 6 aprile. In Trentino, a Madonna del Campiglio, la stagione si chiuderà subito dopo Pasqua (22 aprile), mentre in Val di Fiemme si protrarrà fino al 30 aprile.

In Valle d'Aosta, a Cervinia piste aperte fino al 4 maggio, dal momento che la neve supera ancora i tre metri di altezza. Le ultime giornate di stagione sono anche una golosa occasione per approfittare delle ottime offerte. Dal 23 marzo al 21 aprile, è offerta la possibilità di sciare gratuitamente per chi pernotta per un minimo di quattro notti in Valle di Gressoney o in Val d'Ayas. Ulteriori informazioni si trovano sul sito vacanze-monterosa.it

Si scierà gratis anche in Lombardia, a Livigno (livigno.eu), sempre con minimo quattro notti di pernottamento, nel periodo compreso dal 5 aprile al 1 maggio.

Anche le mete d'oltralpe promettono occasioni. Ad esempio, a Sölden, in Tirolo, si può usufruire del benessere dell'acqua Dome, usufruendo delle terme e dei soggiorni relax, ad un prezzo d'occasione, il tutto fino al 18 aprile (acqua-dome.at) #Torino Calcio