Arriva il caldo e con esso la voglia di spiaggia, mare e vacanze. Le previsioni per le vacanze estive 2014 degli italiani sono confortanti, nonostante la crisi economica gli italiani non vogliono rinunciare al meritato riposo estivo e dal Barometro delle Vacanze Ipsos Europ Assistance, arrivano dati confortanti: il 52% degli italiani vuole partire questa estate, dato che rimane stabile rispetto all'anno scorso, segno che nonostante tutto la crisi non ha tolto ai cittadini la voglia di viaggiare. Anzi, anche il budget di viaggio risulta leggermente più alto, con una spesa media che si aggira intorno ai 1800 euro per le vacanze annuali. In media sono i tedeschi e i cittadini del Nord Europa i più sicuri delle partenze estive, mentre Spagna e Italia rimangono sostanzialmente in calo.

Vacanze estate 2014 - Destinazioni di viaggio

Parlando di destinazioni, gli italiani sono sempre propensi alle vacanze al mare, nettamente preferite a quelle in montagna o città. Anche per l'estate 2014, i connazionali sceglieranno le mete costiere con una netta preferenza per l'Italia e la Grecia. Toscana, Puglia e Liguria, rimangono le regioni italiane più prenotate. Buoni dati anche per Sardegna, Sicilia, Calabria, Riviera Romagnola, Marche e Costa Veneta con Jesolo. In Europa, c'è una netta preferenza per la Grecia e le sue Isole, scelta non solo dai giovani, ma anche da coppie mature, famiglie e single in viaggio. Crescono anche Croazia e Turchia, così come Malta e Spagna che con le Isole Baleari e la Costa Brava rimane tra le mete preferite dei ragazzi. Oltre l'Europa, per l'estate 2014 c'è grande attenzione per Stati Uniti e Caraibi, che in estate costano meno causa rischio uragani, ma anche il medio Oriente.

I migliori video del giorno