Se ci mettiamo con impegno, noi italiani riusciamo a staccare tutti. Un percorso ciclabile come quello della Riviera Ligure di Ponente, nazioni come la Danimarca o l'Olanda, notoriamente "paradisi" delle due ruote, davvero possono solo sognarselo. Percorrere i quasi trenta chilometri ricavati sul vecchio sedime ferroviario della linea Genova-Ventimiglia, spostata a monte da alcuni anni, è un'esperienza davvero unica, che si può fare in tutte le stagioni, a contatto con la natura e con il mare e con sorprendentie "inediti" scorci panoramici della Riviera dei Fiori.

Dove? Cinque tratte tra San Lorenzo al mare e Ospedaletti passando per Sanremo

La Pista ciclabile della costiera ligure si sviluppa in cinque tratte nella provincia di Imperia, partendo da San Lorenzo al Mare e giungendo ad Ospedaletti, passando per Santo Stefano al Mare, Riva Ligure, Arma di Taggia e Sanremo.

Centri facilmente raggiungibili dall'autostrada A 10. Ovviamente si può scegliere di percorrerle tutte o limitarsi a un singolo step. Le difficoltà sono minime, essendo la Pista di fatto quasi pianeggiante nel costeggiare il litorale ligure.

Come fare? E' possibile noleggiare biciclette. Quanto costa?

Se non si dispone di un mezzo proprio, nei centri principali attraversati c'è la possibilità di affittare biciclette (tradizionali, city bike, mountain bike e anche da corsa) presso punti noleggio, a prezzi che variano a seconda del tipo di bici e della durata oraria. Per dare un'idea, due ore con una city bike costano 6 euro, mezza giornata 12 e l'intera giornata 16 euro. Da segnalare che in caso di necessità (forature, problemi al cambio o altro) i punti noleggio garantiscono anche un'assistenza meccanica gratuita.

I migliori video del giorno

Inoltre sono a disposizione anche bici per i bambini più grandicelli.

E se abbiamo con noi bambini piccoli o cani?

Possiamo portare con noi anche bambini piccoli o amici quattrozampe. Possono trovar posto infatti su comodi risciò a due o quattro posti con tanto di tettuccio. Se poi proprio non si vuole pedalare, ricordiamo che il percorso è fruibile anche dai pedoni. Nei paesi attraversati sono a disposizione punti ristoro e strutture per il pernottamento (info, http://www.pistaciclabile.com).

La storia della Milano-Sanremo in una spettacolare galleria

Il 22 marzo 2014 è stato inaugurato il tratto (di 5 km) tra Sanremo e Ospedaletti. Attrazione particolare della tappa è una lunga, spettacolare e ben illuminata galleria dove tramite scritte e pannelli si racconta la storia dei campioni che hanno fatto grande la "Classicissima", ovvero la "Milano-Sanremo". Il vernissage si è tenuto proprio in occasione dell'ultima edizione della corsa.

E non finisce qui

Il percorso della Pista ciclabile del Ponente Ligure si allungherà ancora.

E' già previsto infatti lo spostamento a monte del tratto ferroviario San Lorenzo al Mare - Andora (peraltro fermo da alcuni anni, ma in fase di sblocco grazie a un emendamento inserito nella Legge di Stabilità 2014) che permetterà di godere, su un nuovo percorso per le due ruote, di un altro tratto del magnifico litorale della Riviera dei Fiori.