Le sagre di paese in Italia sono davvero tante e tutti gli anni sono eventi di successo. Così come a Carrù si celebra quella del bue grasso, a Recco va in scena la focaccia al formaggio e ad Asti quella della nocciola di Cortemilia, Alessandria non vuole essere da meno. Così ogni anno, in una piccola frazione di Predosa, si celebra la #sagra del vero #bollito misto, tipico piatto piemontese amato un po' ovunque e reinterpretato anche in altre regioni. Sarà un'occasione per divertirsi con musica e balli e per gustare un piatto di questa prelibatezza gastronomica.

Sagra del bollito misto: date e luogo dell'evento

Il luogo dove si terrà la manifestazione è Mantovana, una piccola frazione di Predosa che è un paese che conta poco più di 2 mila abitanti, in provincia di Alessandria.

La sagra si terrà dal 10 al 17 agosto e sarà ospitata in uno stand coperto in via XXV Aprile. L'evento si terrà tutte le sere dalle ore 19.00 e prevede già una buona affluenza di pubblico. Il piatto re sarà per l'appunto il bollito misto alla piemontese, preparato secondo la ricetta tradizionale, ma ci saranno anche altre specialità quali brasato, agnolotti, tagliatelle e braciole accompagnate da un bicchiere di un buon vino locale. Oltre al cibo, la sagra darà vita anche a giochi, balli e un piccolo mercatino in pieno stile tradizionale.

Una tradizione che dura da quasi 40 anni

Sono quasi 40 anni che Mantovana, borgo di circa 250 abitanti, ospita la sagra del vero bollito misto nel periodo di agosto e fin dalle prime edizioni ha avuto grandi estimatori. Nella zona il bollito misto era considerato un piatto da preparare in grande quantità soltanto in alcune occasioni, quali la festa del Santo Patrono, invitando amici, parenti e un po' tutto il paese, ed era composto da pochi tagli di carne.

I migliori video del giorno

La versione del paese di questo piatto piemontese prevede l'uso di quattro tipi di carne accompagnati rigorosamente dal "bagnet", la classica salsa verde, preparato a casa secondo un'antica ricetta segreta.

Un evento immancabile per gli amanti della cucina

Insomma, viste le premesse, questa sagra sembra proprio essere un evento al quale tutti gli amanti del bollito e non solo non possono mancare. Inoltre nel periodo estivo è sempre piacevole passare una serata all'insegna del buon cibo, delle atmosfere popolari di una volta, magari girando tra mercatini, facendo pesca di beneficenza o qualche gioco per bambini. Se poi non si hanno le possibilità di fare troppi viaggi per l'estate si può sempre organizzare un piccolo tour enogastromico nel quale la #sagra del bollito misto di Mantovana non può mancare.