Low cost transoceanico senza scali, dall'Italia: ci siamo. Norwegian ha annunciato per novembre la partenza effettiva dei voli Roma New York diretti, di cui si è spesso parlato. Anzi, non solo per New York, visto che si volerà, sempre da novembre, anche verso Los Angeles, e da febbraio 2018 verso San Francisco.

La notizia dell'effettiva operatività dei voli Roma New York low cost con la compagnia basata a Oslo - che già effettua da scali del Nord Europa voli per l'America - arriva in un periodo di grande fermento per l'opportunità di attraversare l'Oceano a tariffe di partenza vantaggiose e inferiori alla media delle compagnie tradizionali.

Mentre la spagnola Level proprio in questi giorni avvia i servizi per USA e America Latina da Barcellona in abbinata - per la tratta europea - con la sorella Vueling, è della settimana scorsa la notizia dell'accordo Ryanair-Air Europa per operare voli in connessione, entro fine anno, via Madrid verso 19 mete tra Nord, centro e sud del nuovo Continente. Notizia che ha anticipato l'accordo da lungo tempo annunciato (e ancora non raggiunto) da parte degli irlandesi proprio con i norvegesi. Ma qui, con Norwegian, si parla di voli diretti già da Roma. Almeno per quanto riguarda New York.

Voli low cost per gli USA: come e dove si volerà effettivamente

Per il momento sono tre le destinazioni d'oltreoceano annunciate da Norwegian dall'Italia. Il 9 novembre partiranno i voli da Roma Fiumicino a New York (4 a settimana, e più precisamente sullo scalo secondario di Newark, nel limitrofo New Jersey, a 34 km da Manhattan), e lo stesso giorno vedranno l'avvio anche i voli per la costa pacifica, a Los Angeles (2 collegamenti a settimana).

I migliori video del giorno

Il tutto - per il momento - attraverso due aeromobili Boeing 787-8 Dreamliner da 291 posti che saranno allocali sulla base di Fiumicino. Dal 6 febbraio 2018 sarà possibile decollare da Roma Fiumicino anche verso San Francisco - Oakland, aeroporto a circa 40 minuti dal centro della metropoli californiana.

Le tariffe? Convenienti, si, visto che effettivamente i voli Roma New York partono da 180 euro circa a tratta, al momento, e che un servizio per Los Angeles, con scalo, ne costa anche solo 200. Da notare, però, come più volte indicato parlando del low cost transoceanico, che a queste tariffe (LowFare) è incluso il solo bagaglio a mano da 10 chilogrammi e che - per il bagaglio da stiva - bisognerà aggiungere 70 euro a tratta. Così come da calcolare extra sono gli eventuali pasti e bevande consumati a bordo, sicuramente necessari parlando di voli di almeno 9 ore.

Ma, probabilmente, si può essere viaggiatori in maniera 'minimal' (nell'equipaggiamento) e organizzati - con pasti al seguito (certo non bevande) - anche per la traversata e un soggiorno oltreoceno.

In caso contrario, conviene forse fare qualche conteggio dettagliato prima di prenotare un low cost per l'America - comparando le offerte con le tante compagnie di bandiera che includono già tutto e volano sugli aeroporti principali. Anche se - magari - bisognerà 'piegarsi' a qualche scalo a destra o a manca In Europa. #voli low cost new york #voli low cost los angeles