Visitare ullapool non è semplice. I mezzi pubblici della Gran Bretagna arrivano nell'estremo Nord solo poche volte, anche solo una volta al giorno. Bisogna, insomma, fare attenzione a non rimanere fermi a Inverness per la scarsità dei pullman che portano all'estremo nord della Scozia. Se però si riesce a organizzarsi, una sosta a Ullapool è davvero rigenerante, con un'aria pulitissima e un'elevata qualità della vita.

Qualità della vita legata anche al fatto che Ullapool è diventato con gli anni un posto ricco, come sanno anche gli studenti inglesi segnalati da Oban Times per essere saliti fin qui per una campagna di fund raising e gli organizzatori di diversi festival.

Rigenerarsi e purificarsi nell'aria pulita di Ullapool

Di primo acchito sembra che a Ullapool non ci sia altro da fare che cercare di risparmiare qualcosa sulle sistemazioni, ad esempio scegliendo di soggiornare in un bed & breakfast riparato anziché in uno dei costosi e pretenziosi hotel fronte mare. .

Tuttavia con il passare dei giorni si trova sempre più gradevole l'opportunità di trascorrere dei giorni tra gite in barca, esplorazioni della natura, passeggiate e mangiate di salmone scozzese, ostriche (anche nel bicchierino shot - qui il prezzo del mollusco è di 2/3 inferiore che in Italia), oppure gustose cene al ristorante indiano. Si sarà un po' costretti a poltrire, perché qui non c'è molto da fare, ma si è ripagati dal relax assoluto.

Di origini umili, oggi è una meta gettonata per le vacanze

Ullapool è tutta da scoprire.

I migliori video del giorno

Dopo pochi giorni qui ci si accorge che il proprio corpo, grazie all'aria davvero pulita, è completamente risanato. Si passeggia volentieri lungo la baia, oppure si va nei mercatini di oggetti antichi o coloniali che alimentano un po' la pacifica vita turistica di questa località di mare, dove i ricchi scozzesi mettono a rada i loro yacht.C'è anche un piccolo, ma ben organizzato museo della civiltà contadina.

In questo museo, si scopre che le origini di Ullapool erano umili. Una volta era veramente molto arduo vivere in questi luoghi freddi e le persone emigravano verso il resto della Scozia e dell'Inghilterra. Ma oggi le cose sono cambiate e il luogo si è ripopolato, anche di villeggianti chic. Non è da meravigliarsi se in Scozia nessuno vuole la Brexit... qui l'isolamento è stato una dannazione per dei secoli, invece oggi ci si può godere un bell'andirivieni tra le città e i luoghi di vacanza più poetici e tranquilli.

Un'oasi di pace apprezzata anche dai giovani volontari

Vengono qui a cercare il contributo di ricchi contribuenti anche molti ragazzi che raccolgono fondi per varie charity, onlus come diremmo noi.

Oppure, vi sono manifestazioni sportive e culturali che fanno a gara per poter piantare le tende a Ullapool.

Ogni tanto vi avviene anche qualche omicidio, questo è vero. A inizio ottobre per esempio ai discuteva ancora del ritrovamento del cadavere di una donna, estratto dalle fredde acque qualche mese fa. La polizia sta ancora investigando sull'accaduto. Di certo non si tratta di notizie allegre, ma ci si può aspettare di tutto dal Nord della Gran Bretagna e dalla Scozia in particolare, patria di grandi giallisti, anche donne, come Josephine Tey. Ullapool è forse, oltre che luogo della pace (magari un po' forzata), a buon titolo anche luogo del mistero.