Uno dei giocatori che nella prossima sessione di #Calciomercato estivo potrebbe lasciare il #Milan è Mattia De Sciglio. Il terzino sinistro non sembra rientrare nei piani del tecnico rossonero Vincenzo Montella, anche a causa del suo rendimento piuttosto discontinuo. De Sciglio ha un contratto con il Milan fino al giugno del 2018, contratto che ancora non è stato rinnovato. Su di lui è fortissimo l'interesse della #Juventus, che a giugno ha intenzione di acquistare un esterno di qualità. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan. [VIDEO]

Milan, possibile uno scambio con la Juventus: la situazione

Secondo quanto riporta il noto quotidiano romano "Il Messaggero", l'accordo tra il Milan e Mattia De Sciglio per il rinnovo del contratto non dovrebbe arrivare.

Pubblicità
Pubblicità

L'esterno sinistro, dunque, è sempre più vicino alla Juventus, che ha intenzione di puntare su di lui per la prossima stagione. De Sciglio è infatti un vero e proprio pallino del tecnico bianconero Massimiliano Allegri, il quale lo fece esordire al Milan quando era ancora giovanissimo. Il direttore generale della Juve, Beppe Marotta, avrebbe intenzione di "bloccare" l'esterno sinistro per giugno, in modo da convincerlo a sposare il progetto bianconero e da battere la concorrenza delle altre squadre interessate (Manchester City, Manchester United e Napoli). Per convincere il Milan a cedere De Sciglio, inoltre, la Juventus potrebbe decidere di mettere sul piatto un conguaglio economico più il cartellino di Stefano Sturaro, giocatore molto gradito alla diirgenza rossonera e al tecnico Vincenzo Montella.

Pubblicità

Si attendono ulteriori sviluppi nelle prossime settimane. Intanto, arrivano importanti notizie anche per quanto riguarda il mercato in entrata; il Milan ha infatti messo nel mirino uno dei migliori talenti del calcio francese, ovvero Jordy Gaspar. Si tratta di un abile terzino di soli vent'anni che milita nelle fila dell'Olympique Lione. Potrebbe essere proprio lui il sostituto di Mattia De Sciglio.