Pubblicità
Pubblicità

WhastApp da molto tempo si è guadagnata la stima dei suoi utenti. Anno dopo anno infatti, gli iscritti sulla piattaforma sono di volta in volta aumentati, fino a raggiungere il picco quando l'applicazione è stata resa completamente gratuita dopo l'acquisizione da parte del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg. Tra i tanti vantaggi dell'app, abbiamo la possibilità di scambiare foto e video con amici e parenti o di inviare la nostra posizione per permettere a qualcuno di raggiungerci in un determinato luogo.

Chat di gruppo in pericolo

Da poco è arrivata un'allerta [VIDEO] che riguarda proprio #Whatsapp ed in particolare i gruppi sulla piattaforma.

Pubblicità

Cosa sta succedendo? A quanto pare alcuni utenti possono riuscire a penetrare nelle chat di gruppo senza però aver ricevuto alcun invito da parte dell'amministratore di tale gruppo. La problematica sarà trattata nella conferenza che è in corso in questi giorni a Zurigo e che prende il nome di 'Real World Crypto'.

Sembrerebbe che la crittografia end-to-end presente nelle normali chat, abbia poi un punto debole per quanto riguarda i gruppi. Le chat di gruppo sono infatti vulnerabili a causa degli inviti, i quali non prendono il via dall'amministratore di un gruppo, ma vengono inoltrati dal server di WhatsApp. Tali inviti non possiedono però alcun metodo per l'identificazione e ciò rende possibile la loro falsificazione. In tal modo, un qualche malintenzionato può spiare le chat di gruppo senza in realtà averne alcuna autorizzazione.

Pubblicità

Non allarmatevi

Adesso in molti entreranno sicuramente [VIDEO] nel panico, ma non c'è bisogno di allarmarsi più di tanto. Bisogna infatti precisare che per spedire tali inviti è necessario avere il controllo di un server di WhatsApp o comunque essere un hacker molto esperto perchè la cosa è veramente molto difficile. La piattaforma è infatti molto sicura e controllata da questo punto di vista e solo delle mani esperte possono riuscire a violare la privacy dell'app.

Per l'applicazione l'anno trascorso è stato pieno di novità interessanti per tutti gli utenti. A quanto pare però, l'anno che è appena arrivato sarà ancora più ricco e sorprendente. Purtroppo alcuni utenti non potranno beneficiare di tutte le novità che verranno introdotte dalla piattaforma, dato che la stessa ha cessato la possibilità per alcuni utenti di ricevere aggiornamenti a causa di mezzi troppo obsoleti o software troppo arretrati. #cellulare