Una tragica notizia ci giunge dalla Calabria dove nella giornata di ieri 16 giugno, un giovane ragazzo di soli 29 anni ha deciso di suicidarsi. Ignare ancora le cause di questo terribile gesto.

Calabria, giovane si suicida

Nella serata di ieri un ragazzo di soli 29 anni,di cui al momento non si conoscono le generalità, nella cittadina di Gioia Tauro, in provincia di Reggio #Calabria, si è suicidato gettandosi dal balcone del suo appartamento. Prima di schiantarsi al suolo il ragazzo avrebbe fatto un volo di diversi metri. Al momento non è ancora chiaro il motivo del perché il giovane abbia commesso un gesto tanto estremo. Il ragazzo era stato adottato insieme alla sorella da una famiglia calabrese quando erano bambini, entrambi erano infatti originari della Russia.

Pubblicità
Pubblicità

Purtroppo anche la sorella qualche anno fa aveva deciso di suicidarsi gettandosi dal balcone. Sul luogo della tragedia sono intervenuti i sanitari del 118 dell'ospedale di Gioia Tauro che non hanno potuto fare niente se non constatarne il decesso. Sulla vicenda stanno indagando le forze dell'ordine, e nelle prossime ore dovranno cercare di fare chiarezza e cercare di stabilire il motivo di questo tragico gesto. La notizia lascia attonita l'intera comunità di Gioia Tauro.

Calabria, muore 40enne a causa di un sinistro

Sempre dalla Calabria ci giunge un'altra drammatica notizia. Infatti, nella giornata di oggi 17 giugno a causa di un terribile incidente stradale, un uomo di 40 anni ha perso la vita. Il Sinistro è avvenuto precisamente nella provincia di Cosenza, nei pressi della cittadina di Corigliano Calabro, sulla ormai tristemente nota Statale 106.

Pubblicità

Dalle ultime informazioni che ci giungono, sembrerebbe che nello scontro siano rimaste coinvolte un furgone e un'autovettura. A bordo dell'autovettura, un'Audi, stavano viaggiando un uomo di 40 anni, che svolgeva la professione di meccanico nella cittadina di Rossano, e la sua compagna di 27 anni. Nello scontro con il furgone il 40enne è morto sul colpo, mentre la 27enne è rimasta incastrata tra le lamiere dell'auto ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarla. Le sue condizioni di salute sono parse subito disperate e tramite un elisoccorso è stata trasportata in codice rosso presso l'ospedale Annunziata di Cosenza, dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Nel sinistro sarebbe rimasta ferita fortunatamente non in modo grave un'altra persona che si trovava a bordo del furgone. #suicidio #29enne si getta dal balcone