A #Palermo si è appena conclusa la Startup Weekend Women’s Edition e tra le idee che si sono aggiudicate un premio c’è “Dress me More”, la startup di alta sartoria che realizza capi su misura acquistabili online.

Dal 22 al 24 gennaio più di trenta ragazze sono state impegnate nella competizione innovativa dello Startup Weekend Women’s Edition all’interno del Consorzio Arca di Palermo. In meno di 60 ore sono nate idee e modelli di business, sono stati formati team che, supportati da grandi esperte del settore, hanno presentato la loro idea di impresa alle giudici di tutta Italia.

“Dress me More” è stata l’idea della giovane startupper Morena Fanny Raimondo, una fashion designer professionista palermitana che è riuscita a convincere la giuria vincendo due premi speciali: tre mesi di incubazione offerti da Giglio.com di Palermo e tre mesi di incubazione più tre mesi di co-working presso il Make a Cube di Milano.

Pubblicità
Pubblicità

Il team, composto da sole donne, ha supportato e sviluppato l'idea lavorando no-stop (giorno e notte) con passione ed entusiasmo. Stiamo parlando di Morena Raimondo, stilista dell’atelier d’alta #Moda “More” e fondatrice di “Dress me More”, Angela Sottile, graphic designer, Roberta Giordano, esperta di comunicazione, Sonia Lo Nero, marketing specialist e Veronica Pollicino, analysis specialist. Ragazze dalle competenze trasversali che stanno per intraprendere una strada tutta in salita nel mondo delle startup.

"Credere sempre nei propri sogni"

“Sono stati tre giorni faticosi ma bellissimi, pieni di emozioni e nuovi incontri, - dichiara Morena dopo la premiazione di Startup weekend – dove, oltre ai due premi, abbiamo vinto qualcosa in più, una forza rinnovata a credere sempre nei propri sogni”.

Pubblicità

“Dress me more” è la startup che sviluppa un e-shop, fruibile su computer, smartphone e tablet, offrendo alle donne amanti dell’alta moda la possibilità di creare e personalizzare su misura abiti di sartoria che, una volta realizzati, saranno spediti direttamente a casa. Un servizio che offre le comodità degli acquisti online unite ad una produzione artigianale di abiti su misura dalla visione innovativa, quella cioè di creare una rete di stiliste su tutto il territorio nazionale.

Lo Startup Weekend di Palermo ha ospitato per la sua quarta edizione soltanto donne che hanno un’idea di impresa e non sanno come fare per tradurla in realtà. Un grande laboratorio che ha riunito persone con formazione ed esperienze diverse ma unite nella condivisione di un sogno, quello di concretizzare un progetto. Il tutto è stato possibile grazie alle tre organizzatrici, Paola Di Rosa, Monica Giuzzardi e Serena Tudisco. #Eventi