Con le date per le elezioni amministrative che si avvicinano, i movimenti politici e le prese di posizione si fanno sempre più dure da parte dei protagonisti.

Più nello specifico a Roma gli animi si fanno sempre più caldi con il centrodestra alle prese con le bizze di #Matteo Salvini, riluttante ad accettare la candidatura di Guido Bertolaso, il Partito Democratico che ha visto vincere le primarie dal renziano Roberto Giachetti e il Movimento 5 Stelle che ha scelto Virginia Raggi come candidata sindaco. Proprio quest'ultima è al centro del dibattito a seguito di alcune dichiarazioni sorprendenti di Salvini e per l'attacco che la stessa esponente grillina ha sferrato nei confronti di Matteo Renzi.

Pubblicità
Pubblicità

Salvini: "per Roma ci vorrebbe una come Virginia Raggi, avete visto che ha detto sui rom?"

Il leader della Lega Nord a proposito della corsa per la poltrona di Sindaco nel comune di Roma ha rilasciato commenti positivi su Virginia Raggi e altri velenosi verso i suoi alleati, dichiarando: "ovviamente non possiamo sostenere la Raggi, ma per Roma una come lei sarebbe perfetta. Buca lo schermo e avete visto cosa ha detto sui rom? Non vuole più mantenerli, altro che Bertolaso che li considera una categoria vessata".

Raggi: "Renzi vuole far fallire Roma"

Le considerazioni e i parziali apprezzamenti da parte di Salvini, non hanno tuttavia toccato più di tanto la candidata sindaco del Movimento 5 Stelle, che anzi, intervenendo in un programma su Radio24, ha preferito concentrarsi sulla preoccupante situazione economica della capitale ed attaccare Matteo Renzi e il PD per alcune esternazioni.

Pubblicità

Queste le parole usate dalla pentastellata: "Renzi pensa di fare un ricatto, per cui in base a chi vince le amministrative, allarga o meno i cordoni della borsa verso la capitale, senza aver minimamente chiarito le responsabilità in merito ai 14 miliardi di debito accumulati dalle precedenti amministrazioni, direi che siamo di fronte a una banda di criminali, che vuole far fallire Roma". Continuano dunque le polemiche per quanto riguarda uno dei ruoli istituzionali più influenti del nostro Paese.  #M5S #Politica Roma