Domenica 4 dicembre il #referendum costituzionale, testo completo e il quesito comprendente tutte le modifiche. Novità importante è che il quorum non conta per le riforme costituzionali, quindi a differenza dei referendum richiesti dal popolo vincerà la maggioranza di voti. Si vota si o no per confermare o respingere le modifiche degli articoli costituzionali interessati. Quesito unico e una sola scheda per gli elettori che si potranno recare alle urne domenica 4 dicembre dalle 7,00 alle 23,00. Vediamo ora nello specifico il testo completo del quesito e tutte le info utili.

Referendum costituzionale: quesito, ecco il testo completo

Si vota su un solo quesito e non su quesiti separati per argomento, nonostante i dissidi tra le varie forze politiche in disaccordo.

Pubblicità
Pubblicità

Il testo completo che i cittadini si troveranno davanti nella giornata di domenica è il seguente:

"Approvate il testo della legge costituzionale concernente 'disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V-II della Costituzione' approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.88 del 15 aprile 2016?

Il quesito completo nel dettaglio

Per superamento del bicameralismo paritario si vuole abolire la doppia votazione delle due camere, dimezzando il Senato che sarà formato da 5 nominati, dai 21 sindaci dei capoluoghi e da 105 consiglieri regionali per rappresentare le regioni in Parlamento. Il contenimento dei costi dovrebbe essere effettivo dato che i senatori saranno dimezzati e lavoreranno un solo giorno a settimana.

Pubblicità

Inoltre se la riforma venisse approvata il Cnel (Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro) verrà abolito definitivamente. La revisione del Titolo V contiene, secondo il governo alcuni provvedimenti volti alla attualizzazione di norme obsolete.

Per seguire il live del Referendum costituzionale testo completo e quesito, ricevere aggiornamenti clicca 'Segui' in alto. #Costituzione italiana