Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno 2014. Sarà stato un anno indimenticabile o un anno da dimenticare immediatamente. Con tutti i suoi momenti belli e i suoi momenti brutti andrà via per dare luogo ad un nuovo anno, pieno di nuove avventure, il 2015. Ma la domanda che tutti si pongono è: Come sarà il meteo a Capodanno? Tutti quanti parlano di forti ondate di gelo e di freddo in tutta la nostra penisola, ma sarà vero? Qui vi forniremo tutte le informazioni a nostra disposizione per quanto concerne le previsioni metereologiche di questo Capodanno.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Previsioni meteo

Le informazioni che vi stiamo per dare provengono dal 3b meteo, un sito molto chiaro ed affidabile che afferma: "Allora iniziamo confermando ciò che abbiamo detto precedentemente, gelo e neve in tutta Italia.

A differenza di alcune zone dell'Italia in cui si festeggerà in piazza con i vari concerti dei cantanti, altre persone d'Italia saranno costrette a restare da soli in casa a causa del forte gelo e delle temperature davvero calanti". Ma cosa accadrà tra la vigilia del Capodanno e il 1 gennaio?

Capodanno 2015: nella notte di San Silvestro gelo e neve?

È vero che nella notte di San Silvestro tutti gli italiani saranno costretti a festeggiare il loro Capodanno nelle case e non in luoghi aperti? Tutti i telegiornali parlano di queste grandi ondate di gelo e neve, ma sarà davvero così tragica la situazione nella nostra penisola? Scopriamolo. Una grande ondata di aria fredda si ripercuoterà su tutta l'Italia portando con sé correnti artiche sicuramente gelide. E come si è detto, proprio tra la notte di San Silvestro e il 1 gennaio, questo gelo raggiungerà il suo picco con temperature davvero polari.

I migliori video del giorno

La neve si presenterà anche sulle coste e al Sud, sarà decisamente un evento straordinario per alcune città d'Italia che non hanno mai visto la neve. Inoltre il 1 gennaio ci saranno forti precipitazioni in Sicilia, sopratutto nelle zone collinari. Le città non abituate che riusciranno a vedere questi fiocchi scendere dal cielo saranno Palermo e Trapani.