Questo mese di dicembre è iniziato con l'arrivo dell'alta pressione e, almeno per il momento, questa condizione sembra rimanere stabile. Gli esperti dei siti meteo.it e meteoam.it affermano che la situazione rimarrà tale almeno per i primi dieci giorni del mese, con clima relativamente mite ed assenza di precipitazioni, il che promuove la formazione di fitti banchi di nebbia e l'accumulo di agenti inquinanti nei cieli delle nostre città, con il conseguente peggioramento della qualità dell'aria che arriva ai nostri polmoni.

Previsioni meteo sabato 5 e domenica 6 dicembre

Per quanto riguarda le Previsioni meteo del prossimo weekend, come detto la situazione atmosferica rimane stabile sulla maggior parte della nazione e da venerdì si avrà un parziale aumento delle nuvole basse a discapito della nebbia che in questi giorni copre la pianura padana e parte della Toscana, il che potrebbe garantire una migliore visibilità. Sabato mattina sarà nuvoloso soprattutto al centro-sud e sulla Liguria, con la possibilità di qualche debole precipitazione.

Con il passare delle ore il cielo dovrebbe schiarirsi soprattutto al sud, mentre nel centro-nord potrebbe rimanere coperto. Assenza di rovesci anche nella giornata di domenica, fatta eccezione per qualche pioggia sulla Liguria e sulle coste venete. Le temperature dei prossimi giorni saranno miti considerando il periodo dell'anno e tra sabato e domenica in meridione si aggireranno tra 15 e i 18 gradi nelle ore più calde della giornata, con picchi di 17 e 18 gradi in Calabria e Sicilia; al centro-nord, invece, si rimarrà tra i 10 e 12 gradi, con picchi più caldi sui litorali.

Temperature sopra la norma anche in montagna, dove lo zero termico (altitudine alla quale si hanno 0 gradi Celsius alle ore 12) sarà intorno ai 3000 metri.

Previsioni meteo per il ponte dell'8 dicembre

Concludiamo con degli aggiornamenti sulle previsioni meteo del ponte dell'Immacolata, molto probabilmente privo di neve. Le precipitazioni saranno perlopiù assenti o molto deboli e gli amanti dello sci dovranno accontentarsi della neve artificiale, anche se le temperature sopra la media anche nelle regioni montuose potrebbero essere un ostacolo.

Non rimane che fare affidamento sulle vacanze natalizie.

Segui la pagina Previsioni Meteo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!