Nell'ultimo rapporto ‘Come i Pfc entrano nel nostro corpo’ di Greenpeace, oltre alla Virginia, Cina e Olanda è presente anche il nostro paese. I composti chimici pericolosi, come i Pfc (composti poli eperfluorurati), rappresentano un rischio per l'Ambiente e per la salute soprattutto in Veneto dove i livelli sono più alti. Secondo Greenpeace tra le province di Padova, Verona e Vicenza sono circa 400.000 le persone seriamente a rischio a causa dell'inquinamento che ha raggiunto le falde di acqua potabile.

Cosa sono i Pfc?

I composti poli e-per-fluorurati meglio conosciuti come Pfc vengono utilizzati dall'industria soprattutto per quanto riguarda la produzione di abbigliamento outdoor. I Pfc essendo repellenti e resistenti alle alte temperature sono stati fin ora essenziali per produrre vestiario impermeabile dalle giacche agli stivali, o ignifugo. Il reale problema di questi composti è che impiegano troppo tempo per decomporsi e dunque riescono a raggiungere dal terreno e dai corsi di acqua superficiali dove sono sono più presenti, le falde acquifere e le acque potabili.

Il Pfc si trova addirittura nel sangue degli individui

Greenpeace che lotta da sempre per proteggere l'ambiente, ha deciso di inserire anche l'Italia o per meglio dire una sua regione quale il Veneto nel suo rapporto ‘Come i Pfc entrano nel nostro corpo’ dopo lo studio del Ministero dell'Ambiente italiano. Nel 2013 infatti il Ministro dell'Ambiente ha pubblicato i risultati del suo studio a riguardo dell'inquinamento dei Pfc nelle acque venete, ma i Pfc non si sono fermati alle acque perché sono stati trovati anche nel sangue delle persone. Tutto questo ha attirato l'attenzione di Greenpeace che come già detto si occupa di questo già in Virginia, Cina e Olanda.

Come possiamo fermare tutto questo?

Greenpeace Italia per fermare l'inquinamento in Veneto ha chiesto a tutte le industrie che utilizzano i Pfc nelle loro produzioni di eliminare questa sostanza e usare le varie alternative disponibili entro il 2020. Inoltre 200 scienziati di 38 paesi hanno chiesto l'eliminazione dei Pfc da tutte le produzioni nel mondo poiché alcune di queste sostanze tra i vari problemi che possono recare alla salute includono il cancro ai reni e ai testicoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto