Quando si richiede un mutuo alla banca per l'acquisto della prima casa, si rende obbligatorio stipulare l'assicurazione mutuo casa, che protegge l'immobile in caso di danni, a tutela sia di colui che sta acquistando casa, sia della banca; e poi c'è anche l'assicurazione copre anche in caso di mancato pagamento delle rate del mutuo.

Assicurazione contro scoppio e incendio

Pagabile in un'unica soluzione, senza interessi sulle rate, o con le rate del mutuo, sommandosi ad esse, l'assicurazione mutuo che si rende obbligatoria, ma per la quale si può scegliere l'agenzia con la quale stipularla, è quella relativo a scoppio e incendio: in pratica in caso d'incendio, l'assicurazione rimborserà tutte le spese, saldando in tal modo anche il debito con la banca.

Rischi legati alla perdita del lavoro

Resta da precisare che, anche se questa è l'unica assicurazione obbligatoria, spesso le banche per erogare il mutuo ne richiedono delle altre, come ad esempio quelle che coprono i rischi legati alla perdita del lavoro, che si possono stipulare solo se si ha un lavoro a tempo indeterminato, oppure assicurazioni sulla vita caso morte, che prevedono l'estinguersi del mutuo con il decesso di colui che l'ha richiesto.

Assicurazione mutuo casa a costo zero

La spesa per questa polizza obbligatoria, di solito intorno ai 50 Euro mensili, deve essere indicata nell'Indice Sintetico di Costo (ISC) per poter rilasciare al cliente il piano costi completo, in modo tale che questi possa valutare le compagnie assicurative e scegliere, visto che ne ha facoltà, quella che ritiene migliore per sé. Inoltre, grazie ad una sana concorrenza, alcune banche offrono l'assicurazione mutuo casa obbligatoria a costo zero.

Trasferimento assicurazione e mutuo e restituzione del premio

Questa tipologia di assicurazione può essere trasferita, insieme al mutuo, se si cambia banca: in caso di surroga, quindi, varierà il beneficiario dell'assicurazione, che verrà identificato nella nuova banca cui ci si rivolge. In alternativa si può richiedere alla banca dalla quale ci si sta spostando la restituzione del premio già pagato, relativamente al periodo di mutuo restante.

IVASS e risparmio per il cliente

Il cliente mediante il sito dell'IVASS (Istituto di vigilanza delle Assicurazioni) ha facoltà di vagliare le offerte, con la possibilità di risparmiare, e soprattutto senza l'obbligo di accettare la polizza dell'assicurazione proposta dalla banca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto