Calciomercato Inter. Negli ultimi giorni si vociferava di un possibile ritorno a Milano, sponda nerazzura, da parte di Samuel Eto'o. Il sogno della tifoseria è destinato a rimanere tale almeno fino a gennaio, quando il giocatore del Camerun sarà libero dall'Anzhi.

L'attesissimo incontro tra il giocatore e il presidente del club russo Suleiman Kerimov, deciso a ridimensionare le spese, ha dato il suo esito: Samuel Eto'o, a partire da gennaio, sarà costretto a trovarsi una nuova casa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Nonostante i suoi 32 anni di età, l'attaccante rimane oggetto del desiderio di numerose società come Napoli e Inter, da non escludere un ritorno a Barcellona.

Le Antagoniste 

La pista meno probabile è quella che vede il centravanti del Camerun vestire la maglia blaugrana, nonostante uno svincolo eccellente come il suo non possa passare inosservato alla dirigenza del Barça, la presenza di Leo Messi e quella del neo acquisto Neymar non favoriscono di certo un ritorno dell'attaccante a Barcellona.

Il Napoli di De Laurentiis è sempre in cerca di un attaccante, nonostante l'acquisto di Higuain, ed è attualmente l'unico club italiano con le disponibilità economiche all'altezza di un giocatore del calibro di Samuel Eto'o. Da non sottovalutare l'interesse del Chelsea dettato dalla stima di Josè Mourinho che ha allenato il giocatore nell'anno del triplete e che potrebbe rivolerlo in rosa.

Calciomercato Inter

Fino a qui l'Inter di Moratti non sembra avere molte possibilità di rivedere Eto'o in campo con la maglia nerazzurra. L'ingresso in società di Thoir unitamente all'amore del giocatore per la sua ex squadra potrebbero tuttavia fare la differenza sulle concorrenti. I nuovi fondi consentirebbero di pagare l'esorbitante ingaggio (che il giocatore sarà necessariamente costretto a ridursi con l'addio alla Russia) e l'amore per l'Inter, dove il giocatore afferma di essersi trovato bene, potrebbe far pendere l'ago della bilancia a favore dei nerazzuri.

I migliori video del giorno