Calciomercato Milan, la partita persa sabato contro il Verona ha evidenziato gravi carenze nel reparto difensivo della formazione di Allegri. Per questo in casa rossonera si pensa al difensore centrale Astori, la richiesta del Cagliari è troppo elevata perché si possa pensare di vedere il giocatore vestire la maglia rossonera: il club sardo chiede 15 milioni, cifra che il Milan non può e non vuole spendere. Tuttavia un risultato positivo mercoledì, contro il psv, garantirebbe l'apporto di una notevole somma di denaro che permetterebbe di infoltire la rosa prima della chiusura del mercato tentando un assalto al difensore rossoblu.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Sfumata la pista Snejder, che sembrerebbe preferire Manchester United, i rossoneri tenteranno di concludere con il Cska per Keisuke Honda. Il centrocampista è quello che serve alla squadra di Allegri e Adriano Galliani farà di tutto per portarlo a Milano prima di gennaio.

I soldi ricavati da un eventuale passaggio in Champions potrebbero costituire un tassello fondamentale per convincere il presidente russo a cedere il giocatore prima della scadenza di contratto, proprio per questo giovedì è stato organizzato un incontro a Montecarlo tra i vertici del Cska Mosca e la dirigenza rossonera.

Giovedì sarà una giornata fondamentale per il club di via Turati che necessita di una vittoria con il psv per dare una svolta al mercato. La sessione estiva di Calciomercato, finora decisamente carente di novità in casa Milan, potrebbe cambiare faccia e dare il contributo decisivo alla squadra di Allegri per poter concretamente puntare almeno al terzo posto, dove la concorrenza si fa sempre più spietata.