La Bundesliga tedesca manda in archivio anche la terza giornata al termine della quale viene delineata una classifica che comincia ad avere una sua fisionomia ben definita. Sono infatti quattro le formazioni rimaste a punteggio pieno e tra queste troviamo le tre grandi favorite per la vittoria finale più precisamente il Bayern Monaco, il Borussia Dortmund e il Bayer Lerverkusen. Accanto alle big anche il Mainz che si sta rivelando la sorpresa della stagione e non vuole certamente smettere di stupire.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

I campioni d'Europa si impongono per 2-0 sul Norimberga in una partita dominata per tutto l'arco dell'incontro e resa complicata dagli errori sotto porta degli uomini di Pepp Guardiola che nel primo tempo falliscono anche un calcio di rigore con Alaba.

Ai bavaresi rispondono il Borussia Dortmund, che supera di misura il Werder Brema per 1-0 grazie ad un centro di Robert Lewandoski, e il Bayer Leverkusen che travolge il Borussia Monchengladbach per 4-2 grazie ad uno scatenato Sam autore di una doppietta.

Accanto alle tre favorite non molla come detto il Mainz che sfrutta il fattore campo superando il Wolfsburg con un netto 2-0 e si propone come l'autentica rivelazione di questo inizio di stagione. Alle spalle delle quattro capoliste troviamo la neopromossa Hertha Berlino che batte l'Amburgo per 1-0 grazie ad una rete di Adrian Ramos ad un quarto d'ora dal termine e ribadisce l'ottimo stato di forma evidenziato già nelle prime due apparizioni stagionali.

In coda situazione decisamente difficile per lo Stoccarda, alla terza sconfitta in altrettante partite che costa il posto al tecnico Bruno Labbadia, così come critica appare la situazione dell'Eintracht Braunschweig che non ha ancora raccolto punti e che sembra avere un organico non adeguato a sostenere con successo un campionato impegnativo come la Bundesliga.

I migliori video del giorno

In difficoltà anche lo Schalke 04 che perde anche ad Hannover per 2-1 e vede in pericolo la posizione del tecnico Jens Keller per il quale sarà decisivo il ritorno del turno preliminare di Champions League che la sua formazione disputerà in Grecia contro il PAOK Salonicco.

Risultati Bundesliga 3° giornata:

Borussia Dortmund-Werder Brema 1-0 55' Lewandowski

Bayern Monaco-Norimberga 2-0 69' Ribery, 78' Robben

Bayer Leverkusen-Borussia M'Gladbach 4-2 23' Kiessling (BL), 28' e 60' Sam (BL), 54' Stranzl (BM), 57' Arango (BM), 72' Castro (BL)

Hannover-Schalke 04 2-1 15' Huszti (H), 42' Diouf (H), 55' Szalai (S)

Hoffenheim-Friburgo 3-3 10' Salihovic (H), 13' Sorg (F), 25' Volland (H), 29' Guedé (F), 65' Freis (F), 77' Strobl (H)

Mainz-Wolfsburg 2-0 61' Choupo Moting, 79' Muller

Hertha Berlino-Amburgo 1-0 75' Adrian Ramos

Eintracht Braunschweig-Eintracht Francoforte 0-2 52' Meier, 62' Aigner

Augsburg-Stoccarda 2-1 6' Altintop (A), 36' Callsen Bracker (A), 42' Ibisevic (S)

Classifica:

Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Bayern Monaco e Mainz 9 punti; Hertha Berlino 7; Werder Brema ed Hannover 6; Hoffenheim 5; Wolfsburg, Borussia Monchengladbach, Eintracht Francoforte ed Augsburg 3; Norimberga 2; Friburgo, Schalke 04 ed Amburgo 1; Stoccarda ed Eintracht Braunschweig 0.