Champions League, ritorno dei playoffs, Milan - PSV Eindhoven. Siamo ancora ad agosto, ma questa si può definire la partita più importante della stagione dei rossoneri. Vincendo infatti otterrebbero il prestigio di entrare nella fase a gironi della Champions League, ma anche i 30 milioni che servono per acquistare giocatori importanti come Matri, Honda ed altri. Perdendo, nulla di tutto questo sarà possibile, ed anche Allegri rischia il posto.

Il Milan parte leggermente favorito dopo l'1-1 dell'andata in casa olandese.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Per qualificarsi ai rossoneri basta un pareggio per 0-0 o, ovviamente, la vittoria. Sulla carta la rosa rossonera è superiore, ma come sempre sarà tutta una questione di testa più che di gambe per riuscire a passare il turno.

Allegri ritrova alcuni pezzi importanti come Boateng, schierato subito nel tridente d'attacco, e De Jong, tenuto in riposo precauzionale contro il Verona, ma mandato al centro del centrocampo contro gli olandesi.

Recuperato anche Muntari che, insieme a Montolivo comporrà la linea centrale. Certo del posto in attacco è Balotelli, mentre il terzo posto del tridente non è sicuro che vada ad El Shaarawy, autore del gol del vantaggio dell'andata, ma visto che il Faraone non è ancora al 100%, potrebbe essere sostituito dal più esperto Robinho. Magari per entrare nella ripresa e far valere la maggior freschezza atletica. Molto importante è anche il recupero di De Sciglio.

Il PSV, che da quando ha perso Strootman sembra comunque essere riuscito a trovare la quadratura del cerchio, non è una squadra molto temibile, ma è arcigna e pericolosa.

I migliori video del giorno

Non tutti i suoi migliori giocatori sono al 100%. Ad esempio Bakkali e Wijnaldum vengono da recenti infortuni e mentre il primo sembra quasi impossibile che scenda in campo, ci sono buone speranze per il secondo. Si va verso la conferma in toto della formazione della partita d'andata che a Cocu è piaciuta, nonostante il Milan per buona parte della gara abbia dominato. Queste le probabili formazioni di Milan-PSV Eindhoven:

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, De Sciglio; Muntari, De Jong, Montolivo; Balotelli, Boateng, El Shaarawy.

PSV (4-3-3): Zoet; Brenet, Bruma, Rekik, Willems; Wijnaldum, Shaars, Maher; Park, Matavz, Depay.