Consigli Fantacalcio 2014, ultime news - Manca ormai una settimana all'inizio della Serie A 2013-2014 (qui l'analisi delle probabili formazioni e si avvicina a grandi passi il momento fatidico per tutti gli appassionati giocatori di Fantacalcio. L'asta di quest'anno sarà caratterizzata da una grande varietà di scelte offensive di primo livello: Higuain, Llorente, Tevez, Mario Gomez sono andati a puntellare un reparto d'attacco che vedeva già in Balotelli, Di Natale, Klose, Totti e Palacio come alcuni tra i protagonisti più attesi

Dopo le prime uscite ufficiali delle squadre di serie A, andiamo ad analizzare quali potrebbero essere i risvolti per i fan del Fantacalcio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Juventus-Lazio ha fornito indicazioni precise: i bianconeri sono ancora la squadra da battere. Una partita non può influire sul giudizio generale ma la facilità con cui la Vecchia Signora si è sbarazzata di una squadra solida come la Lazio, lascia presagire ad un'altra stagione di dominio juventina.

Importanti suggerimenti sono arrivati dalle scelte di Conte: dei nuovi arrivati, solo Tevez partirà titolare. Sia Ogbonna che Llorente sono indietro nella scala gerarchica del tecnico. Chi rischia di giocare con continuità è Pogba, ancora una volta decisivo.

In casa Lazio, c'è poco da salvare dopo la debacle ma in ogni caso l'impressione è che l'assetto tattico biancoceleste per la prossima stagione sarà quello visto allo stadio Olimpico. Attenzione a Biglia: il centrocampista argentino, indicato anche nelle 10 possibili sorprese del Fantacalcio 2014, rischia di essere tra i protagonisti per rendimento.

Buona la prova dell'Inter: il Cittadella non è avversario in grado di dare chissà quale indicazione, ma l'ampio respiro della manovra nerazzurra, fa ben sperare i tifosi interisti e tutti i fantallenatori che vorranno puntare sui giocatori della formazione di Walter Mazzarri.

I migliori video del giorno

I nomi sono i soliti: Palacio è ormai maturo per raggiungere le vette della classifica marcatori, Guarin è pronto a caricarsi di responsabilità da leader.

In attesa delle sfide europee di Milan, Udinese e Fiorentina, e dell'esordio del Napoli, gare che daranno nuove fondamentali indicazioni, chi sta impressionando in questa fase di avvicinamento al prossimo campionato è la Roma di Rudi Garcia. Un nome su tutti: Kevin Strootman si è calato con impressionante facilità nella nuova realtà e ha già preso in mano il centrocampo romanista. Per lui ottime prestazioni e gol a ripetizione.