Mercato Inter 2013, ultime news - A meno di una settimana dalla chiusura del mercato estivo 2013, l'Inter è ancora alla ricerca di alcune pedine in grado di completare, a livello qualitativo e quantitativo, l'attuale rosa messa a disposizione del tecnico Walter Mazzarri.

Partiamo da Eto'o. L'attaccante camerunense non è più partito per Londra dove ci penserà il suo procuratore Vigorelli ad ascoltare la proposta dei Blues che tuttavia è salita da un punto di vista economico (passando da 6 a 7 milioni di euro) ma non della durata del contratto (il Chelsea continua ad offrire al calciatore un anno di contratto, mentre lui ne vorrebbe due).

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Mourinho sta cercando di convincere Eto'o che il fatto di non proporgli un biennale non è mancanza di fiducia sulla sua tenuta fisica, ma una chiara scelta aziendale iniziata anche con gente del calibro di Terry e Lampard.

L'Inter, dal canto suo, è ferma sulla sua proposta: un biennale da 4,5 milioni di euro a stagione. E questa opzione pare essere più gradita ad Eto'o che ad oggi ha nell'Inter la sua destinazione più probabile.

Capitolo centrocampista. Piace Fernando e sicuramente l'Inter ha preso informazioni sul calciatore quando a Milano è arrivato il figlio del presidente del Porto. L'Inter, ad oggi, non si sente di dare l'affondo definitivo poiché il prezzo del calciatore non è comunque inferiore ai dieci milioni di euro ed inoltre in quel ruolo l'Inter ha già fatto un investimento con l'ex Bologna Taider.

Infine per Isla la situazione rimane di stallo. La Juventus pare intenzionata a puntare sul calciatore cileno anche per la prossima stagione e l'Inter, nel caso decidesse di fare un investimento in quella zona del campo, punterebbe su Zuniga o Van der Wiel del Psg.

I migliori video del giorno

Insomma ancora pochi giorni e capiremo come l'Inter si muoverà in questi ultimi giorni di mercato.