Sembra una bufala, ed invece l’Atletico Clube Goianiense, detto anche semplicemente Atletico, è riuscito nell’impresa di tesserare tre giocatori dai nomi alquanto popolari. Si tratta di Michael Jackson, John Lennon e Gandhi. Ovviamente si tratta di omonimia, ma già l’idea di aver cercato dei giocatori in giro per il Paese ed il mondo con questi nomi è quanto meno bizzarra. L’Atletico è la più antica società della città di Poiana e tra il suo score vanta ben 12 vittorie nel campionato Godano, mentre 2 volte si è aggiudicato il titolo della serie C nazionale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

Le star dell’Atletico 

Michael Jackson è un centravanti brasiliano che ha vinto il titolo di capocannoniere della serie B lo scorso anno.

Fu accostato qualche anno fa addirittura al Parma ed è stato soprannominato così perché festeggia ogni gol al passo di Moonwalk, l’indimenticabile camminata all’indietro del Re del Pop. John Lennon è invece il vero nome di battesimo dell’altro acquisto dell’Atletico del quale però si sa poco in quanto a caratteristiche tecniche. Ci basta sapere comunque che fu chiamato così perché il padre era un grandissimo fan dei Beatles. Infine abbiamo Gandhi, anche qui il nome al giocatore è stato dato proprio in omaggio al Mahatma artefice principale dell’indipendenza indiana, ma in questo caso il giocatore non è del tutto sconosciuto. Lo scorso anno venne infatti accostato alla Roma.

A quanto pare però, l’Atletico non ha intenzione di fermarsi qui. Pare infatti che abbia già trovato l’accordo per portare in squadra Michael Platini, altro giocatore brasiliano attualmente in forza al Ludgorets Razgrad nel campionato bulgaro. Anche qui l’omonimia è fenomenale, bisognerà vedere però questo giocatore quanto avrà dell’indimenticabile fuoriclasse francese detto “Le Roi”.

I migliori video del giorno