Juventus, Conte è chiaramente insoddisfatto del mercato attaccanti e per questo la società tornerà sul mercato a gennaio. A parte Tevez infatti, non ci sono giocatori soddisfacenti visto che Quagliarella è praticamente cedibile, Llorente ancora non convince e Vucinic non può reggere tutta la stagione. Mentre di Giovinco non c'è più traccia. Per questo ora i bianconeri cercheranno una nuova punta.

L'indiziato numero uno è Gilardino. Il bomber di Biella sarebbe felice di andare alla Juve, ed anche al Genoa non dispiacerebbe scrollarsi un ingaggio pesante come il suo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

E allora ecco la strategia: cercare di piazzare Quagliarella, in caso di necessità anche in prestito, sebbene le offerte dai 6 milioni in sù non manchino, e prendere Gila in comproprietà.

Questa soluzione al Genoa piace, a patto che la Juve gli conceda un attaccante per sostituirlo. E questo potrebbe essere Boakye in prestito.

Ma negli ultimi giorni si parla anche di un altro attaccante accostato più volte alla Juventus: è Karim Benzema. Il Real Madrid a gennaio partirà all'attacco di Suarez e Falcao. Se venisse ingaggiato uno dei due, l'affollamento costringerebbe i blancos a cedere una punta, e considerando che punta molto su Morata, sarà Benzema a fare le valigie. Piace anche alla Roma, ma siccome presumibilmente il Real chiederà non meno di 25-30 milioni, non è detto che i giallorossi riusciranno a guadagnare questa cifra. Cifra che la Juve potrebbe ottenere da Llorente.

L'ex attaccante del Bilbao piace al Barcellona, e per ora non piace a Conte. Il tecnico non lo ritiene ancora pronto, e sicuramente gli concederà qualche opportunità di mettersi in mostra.

I migliori video del giorno

Ma se fino a dicembre non lo convincerà in pieno delle sue capacità, la Juve potrebbe decidere di venderlo al Barça per puntare dritta su Benzema.

Infine c'è il capitolo esterno sinistro. Zuniga non ha ancora rinnovato, ma secondo il suo agente lo farà non appena tornerà dalla Colombia. La questione rimane aperta anche perché pure l'Inter vuole inserirsi nella trattativa. Ma la novità è il nuovo interessamento dei bianconeri per Fabio Coentrao. Quest'estate il Real chiedeva 25 milioni per farlo partire. Dopo tutto l'autunno in cui presumibilmente la fascia sinistra sarà affidata a Bale, con poche partite nelle gambe la valutazione di Coentrao potrebbe crollare, e la Juve potrebbe inserirsi almeno per il prestito.