L'Inter vola e seppellisce a suon di gol (ben sette) il Sassuolo. La squadra nerazzurra ha dominato per tutta la gara. Si è rivisto in campo Diego Milito, a lungo osannato dal pubblico interista ed autore di due reti. Ancora una conferma per Ricky Alvarez, sempre nel vivo della manovra interista.

Mazzarri schiera in campo la solita Inter con Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus in difesa, a centrocampo insieme a Guarin e Cambiasso c'è Taider con Nagatomo e Jonathan sugli esterni.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

In attacco gioca il solo Palacio, supportato da Richy meraviglia ( Alvarez). Nel Sassuolo, il tecnico Di Francesco schiera dall'inizio l'ex Schelotto, in una squadra che presenta una difesa a quattro, cinque centrocampisti ed una sola punta.



Inizia bene l'Inter. I nerazzurri pressano a tutto campo e dopo sette minuti si portano in vantaggio con Palacio che appostato in area di destro mette nel sacco un traversone di Nagatomo. La squadra di Mazzarri non smette di attaccare. Al 23' arriva il secondo gol: tiro di Palacio, respinta  del portiere Pomini e tap-in vincente di Taider, al suo primo gol ufficiale in maglia nerazurra. La reazione del Sassuolo al 29' con Floro Flores che impegna Handanovic. Al 33' l'Inter fa tris: centro di Guarin, indecisione della difesa emiliana e rete di Taider, con la complicità involontaria del difensore Puccino. Dopo appena mezz'ora di gioco il Sassuolo è tramortito.

Nella ripresa, non cambia l'andamento della gara. L'Inter forte del consistente vantaggio, gioca sul velluto e si diverte di fronte ad un avversario in chiare difficoltà.

I migliori video del giorno

Al 49' i nerazzurri sono pericolosi in contropiede con Alvarez che con un tiro ad incrociare sfiora il palo. Non passa molto tempo che l'Inter fa poker con Milito subentrato a Palacio: l'azione è impostata da Alvarez, che in dribbling salta due avversari e serve il Principe che non perdona. Festa in campo e tra i numerosi tifosi interisti presenti sugli spalti. Al 74' l'attaccante argentino si trasforma in assist-man e serve Cambiasso che con un sinistro a giro da fuori area supera Pomini. Nel finale arriva poi anche la settima rete: autore ancora una volta il principe Diego che al centro area mette nel sacco, su traversone di Guarin.

Sassuolo - Inter   0 - 7

Marcatori: 7' Palacio, 23' Taider,  33' Puccino ( autorete), 53' Alvarez, 63' Milito, 74' Cambiasso, 83' Milito.