Martedì sera a Torino si giocherà Italia-Repubblica Ceca, partita trasmessa alle ore 20.45 in diretta tv su Rai 1 e in diretta streaming grazie all'applicazione Rai.tv.

Un successo permetterebbe agli azzurri di Prandelli di staccare definitivamente il biglietto per i Mondiali 2014 in Brasile con due turni di anticipo, evento mai successo prima nella storia della Nazionale. Prandelli recupera gli squalificati, ma perde altri pezzi per strada. Nella sfida contro la Bulgaria sono andati ko Abate ed Antonelli, per questo motivo il ct è stato costretto a chiamare De Silvestri della Sampdoria e Pasqual della Fiorentina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

In porta Buffon, reduce dalla sontuosa prestazione contro la Bulgaria. Difesa a tre con l'arretramento di De Rossi sulla linea difensiva, il giallorosso fungerà da playmaker arretrato.

Ai suoi fianchi i bianconeri Bonucci e Chiellini. Sulla fascia destra riproposto Maggio, col jolly Giaccherini spostato a sinistra. In cabina di regia Pirlo sarà affiancato dal rientrante Montolivo e Thiago Motta. In attacco i due ragazzi terribili reduci dalle squalifiche, Balotelli ed Osvaldo.

L'Italia però si ritroverà un'avversario tutt'altro che arrendevole. Dopo il clamoroso ko interno contro l'Armenia i cechi sono decisi a giocarsi tutte le loro carte per provare ancora a qualificarsi. Il tecnico Bilek dovrebbe schierare un classico 4-4-2. In porta Cech, difesa da destra verso sinistra composta da Gebre Selassie, Sivok, Kadlec, Limbersky. A centrocampo Rosicky e Husbauer sulle fasce, con Plasil e Jiracek ad agire come interni. Attacco affidato a Kozak e Rabusic.

Probabili formazioni

Italia (3-5-2): Buffon; Bonucci, De Rossi, Chiellini; Maggio, Montolivo, Pirlo, Thiago Motta, Giaccherini; Balotelli, Osvaldo.

I migliori video del giorno

All. Prandelli.

Repubblica Ceca (4-4-2): Cech; Gebre Selassie, Sivok, Kadlec, Limbersky; Rosicky, Plasil, Jiracek, Husbauer; Rubasic, Kozak. All. Bilek.