Oggi per il Calciomercato della Juventus dobbiamo trasferirci oltre i confini nazionali in direzione Parigi. Secondo quanto riporta infatti la Gazzetta dello Sport stamani in edicola la Juve starebbe pensando ad un possibile colpo dal Paris Saint Germain. 

Il tutto sarebbe da contestualizzare all'interno della prossima finestra di mercato invernale. Il grido lanciato da Antonio Conte all'indomani del pareggio interno contro il Galatasaray è stato recepito dalla dirigenza bianconera che ora è pronta a regalare un esterno di primo pelo al suo tecnico.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Il nome è quello di Jeremy Menez. Secondo quanto riporta la Rosea l'operazione sarebbe gradito all'allenatore, che avrebbe già dato il suo benestare alla trattativa. D'altronde Menez ha già giocato in Serie A disputando un'ottima stagione alla Roma con Ranieri.

Il calciatore del Paris Saint Germain è attualmente un obiettivo abbastanza semplice da poter raggiungere per la Juve. Menez ha il contratto in scadenza a giugno del 2014 ed inoltre è da tempo ai ferri corti con il nuovo tecnico della squadra parigina.

I rapporti tra Menez e Blanc non sono per così dire idilliaci. Lo stesso giocatore si è reso protagonista di una scenata durante il match contro il Benfica in Champions League, quando ha abbandonato la panchina in maniera polemica.

Questo non è affatto piaciuto all'ex ct della Nazionale francese, che in risposta lo ha escluso dalla lista dei convocati per il match di Marsiglia giocato e vinto ieri notte dal Psg, sottolineando per giunta il comportamento poco professionale del calciatore nella conferenza stampa del sabato.

Sempre secondo quanto scrive la Gazzetta la Juve avrebbe virato su Menez dopo che Pietro Leonardi del Parma ha confermato come Biabiany non si muova dal capoluogo ducale durante il mercato di gennaio, lanciando così un messaggio chiaro a Marotta.

I migliori video del giorno

Il direttore generale bianconero ha ricevuto il monito del collega gialloblu andando così a riflettere sulla questione Menez, che al momento ha preso maggiormente quota rispetto alla soluzione Biabiany ventilata spesso nel recente passato.

Continuano intanto le trattative per il rinnovo di Arturo Vidal. La fumata bianca è ormai ad un passo e potrebbe esserci già questa settimana. Il cileno firmerà fino al 2017 senza alcuna clausola rescissoria e percepirà 4,2 milioni di euro netti a stagione.

Sempre per il capitolo esterni infine la Juventus pare essersi innamorata di D'Ambrosio. Il laterale del Torino si sta esprimendo anche quest'anno ad altissimi livelli e potrebbe arrivare a Torino già a giugno a parametro zero ripercorrendo le orme del suo ex compagno di squadra Ogbonna.