Milan-Abbiati, addio a gennaio oppure a fine giugno, quando scadrà il contratto? Una domanda a cui è difficile rispondere, ma il mercato della società rossonera si accende proprio per cercare di non trovarsi senza una valida alternativa nel caso in cui il numero uno della squadra di Allegri decida di fare le valigie all'apertura della sessione invernale del Calciomercato.

Il Milan quindi si guarda attorno e sul mercato comincia a sondare i nomi di Forster del Celtic Glasgow e di Sommer, titolare della formazione svizzera del Basilea.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Il primo ha impressionato gli osservatori del Milan soprattutto dopo averlo visto all'opera nelle partite di Champions League, dove ha sfoderato prestazioni da vero numero uno, tanto che su di lui si sono posate le attenzioni anche di altri grossi club europei, fra cui il Real Madrid.

Il Milan è rimasto ben impressionato anche dal numero uno del Basilea Sommer, che oltre ad essere seguito dagli osservatori della società rossonera viene da tempo attenzionato dagli uomini-mercato della Fiorentina di Vincenzino Montella.

Al Milan piace anche il portiere del Borussia Monchengladbach, Marc-Andre ter Stegen, ma per averlo il club di Massimiliano Allegri dovrebbe vincere la concorrenza del Barcellona, che nel numero uno tedesco ha trovato il portiere ideale per sostituire Victor Valdes, ormai intenzionato a lasciare gli spagnoli per tentare una nuova avventura.

Resta in piedi per il dopo Abbiati la pista che porta Iker Casillas, portiere del Real Madrid, anche se adesso si è inserita l'Inter del magnate indonesiano Thohir, pronto ad offrire un contratto d'oro al numero uno del club spagnolo.

I migliori video del giorno