C'è un'Inter impegnata a non deludere anche in queste stagione e un'Inter che sta già per essere costruita sulla carta, pronta a fare faville nel prossimo campionato, quello che partirà dopo i Mondiali in Brasile. A gettare le basi della nuova Inter è proprio il magnate indonesiano Thohir, entrato appena pochi giorni addietro come azionista di maggioranza del club nerazzurro con il suo 70 per cento di quote societarie.

L'Inter e Thohir, quindi. L'azionista di maggioranza del sodalizio ancora presieduto da Massimo Moratti vuole fare le cose in grande.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Vuole che l'Inter riprenda ad alzare al cielo i trofei più prestigiosi, a partire dalla Champions, che manca dai tempi di Mourihno e da quella fantastica Triplete.

L'Inter comincia a sondare il mercato e gli emissari del club nerazzurro, su incarico proprio del numero uno della società milanese, Thohir, sono in giro per l'Europa a caccia di giovani talenti da valorizzare e da far diventare dei veri numeri uno del calcio internazionale.

Ma gli occhi sono puntati anche su elementi d'esperienza, su chi i campi da calcio li calca ormai da anni e che non ha ancora voglia di appendere le scarpette al fatidico chiodo, ma che ha anzi voglia di continuare a dimostrare tutto il proprio valore.

Così l'Inter ha già messo gli occhi addosso al portiere Iker Casillas del Real Madrid e sull'altro madrileno Sergio Ramos, che a fine stagione dovrebbero dire addio al club di appartenenza. Casillas, che molti danno vicino al Milan già a partire dal prossimo gennaio, pare gradisca invece e non poco l'idea di tarsferirsi a Milano ma sulla sponda nerazzurra, e lo stesso sarebbe pronto a fare Sergio Ramos.

L'Inter pensa anche a chi dovrà sedere sulla panchina nerazzurra nella prossima stagione. L'amore tanto sbandierato tra i nerazzurri e Mazzarri pare non sia del tutto sbocciato, e che anzi sia destinato a finire a fine campionato.

I migliori video del giorno

Così all'Inter potrebbe arrivare Simeone, che la maglia nerazzurra l'ha indossata alcune stagioni addietro e che attualmente è alla guida dell'altro club di Madrid, l'Atletico, dove sta facendo vedere cose eccellenti.

Calciomercato in fermento in casa Inter, quindi, anche se per vedere operazioni di un certo rilievo bisognerà aspettare la prossima stagione. A gennaio potrebbe essere messo a segno qualche colpo per potenziare l'attuale organico a disposizione di Mazzarri, con l'obiettivo primario di centrare l'ingresso in Champions League.