Il Milan inglese non ha mai avuto particolare fortuna nel recente periodo. Basti ricordare fra tutte l'esperienza pressoché fallimentare di Flamini, che nonostante sia un calciatore francese proveniva pur sempre dalla Premier League, da un club prestigioso come l'Arsenal.

Nelle ultime ore al club di Via Turati viene accostata nuovamente la pista inglese, stavolta però per un diamante grezzo che ha il potenziale di trasformarsi in campione in breve tempo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Stiamo parlando di Adnan Januzaj, il giocatore classe '95 che sta ammaliando i tifosi del Manchester United e lo stesso David Moyes, il nuovo tecnico dei Red Devils.

La doppietta messa a segno nell'ultima giornata di campionato in casa del Sunderland non ha fatto altro che accrescere l'interesse nei suoi confronti dei club di mezza Europa, tra cui appunto il Milan, come riporta il sito ilsussidiario.net.

Ciò che più consente ai rossoneri di sperare nell'affare è il contratto non ancora firmato da Januzaj, come era già successo sempre a Manchester con Pogba. In quel caso fu la Juve la più lesta di tutte nel mettere le mani sul campione francese ma non è detto che stavolta sia Galliani ad anticipare la concorrenza. Staremo a vedere.

Un altro obiettivo d'Oltremanica che nella giornata di ieri è stato accostato al Milan è il portiere del Celtic Forster. Che a Milanello uno dei problemi più urgenti da risolvere sia quello relativo al portiere è fuori discussione, come dimostrano le recenti prestazioni negative di Abbiati e la riluttanza di Allegri nell'affidarsi al secondo portiere Amelia.

Una luce sembra arrivare da Gabriel, l'unico a salvarsi nell'amichevole fallimentare contro il Caen della scorsa settimana, ma la stampa scozzese rilancia il possibile interessamento del Milan nei confronti del portiere scozzese classe '88, che ha impressionato positivamente la dirigenza rossonera nel match di Champions League giocato a San Siro meno di un mese fa.