Serie B italiana sempre molto interessante. La nona giornata ha fatto registrare questi risultati: Cittadella 1 Padova 0, Bari 1 Crotone 2, Juve Stabia 0 Cesena 2, Lanciano 1 Ternana 1, Latina 0 Modena 0, Siena 3 Avellino 0, Varese 0 Trapani 0, Palermo 1 Pescara 0. In classifica di serie B troviamo il Lanciano con 19 punti, poi Empoli e Cesena 17, Crotone 16, Avellino e Varese 15, Palermo 14, Spezia, Cittadella 13, Modena 12, Siena 11, Trapani e Novara 10, Brescia, Latina e Reggina 9, Bari e Pescara 8, Carpi e Ternana 7, Juve Stabia 5, Padova 4.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Manca il posticipo Carpi-Novara.



Continua quindi la bella corsa del Lanciano, che resta al comando del campionato. Gli abruzzesi devono però faticare per rincorrere la Ternana passata in vantaggio a sorpresa.

L'1-1 finale è comunque giusto. La nona giornata sorride poi al Cesena che è capace di espugnare per 2-0 il campo della Juve Stabia, andando così ad agguantare l'Empoli al secondo posto.



Sorprendente tracollo dell'Avellino in terra senese. Il Siena lo ha travolto per 3-0 con doppietta di Rosina. E pensare che avevamo pronosticato il pareggio. Non è ancora chiaro, alla luce di tali risultati, qual è il vero antagonista del Lanciano. Al terzo posto si va a sistemare quindi il Crotone, capace di vincere sul non facile campo del Bari, ancora una vota deludente, col risultato di 1-2. A reti bianche sono terminate Varese-Trapani e Latina-Modena. Recrimina però l'allenatore gialloblu Novellino dato che i suoi hanno colpito due traverse. I nerazzurri pontini si sono comunque confermati specialisti in 0-0 e con questo trend sono avviati alla salvezza al loro primo anno in serie B.

I migliori video del giorno