L'analisi dei posticipi Juventus-Milan e Lazio-Fiorentina per la rubrica dei pronostici di Serie A. Il calcio d'inizio delle due partite è fissato per le 20.45. I match dello Stadium di Torino e dell'Olimpico di Roma andranno a completare la settima giornata di campionato.

C'è grande attesa per il big match tra Juventus e Milan. Vigilia movimentata sia a Torino che Milano dopo le fatiche d'Europa. Ha convinto davvero in pochi la scialba prestazione che i bianconeri hanno offerto mercoledì contro il Galatasaray, così come l'arrendevolezza dei rossoneri nel primo tempo ad Amsterdam.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Cambiare marcia è diventato un dovere, sia per la Juve che per il Diavolo. I padroni di casa sono chiamati a rispondere presente allo squillo della Roma a San Siro ieri sera contro l'Inter mentre la formazione di Allegri non può più permettersi di lasciare punti per strada.

Tecnicamente le due squadre si equivalgono, sebbene nel Milan pesi come un macigno l'assenza di Mario Balotelli, che dovrà ancora scontare un turno di squalifica. Attenzione però all'attacco degli ospiti, perché Matri può trasformarsi in pochi minuti nell'ex che segna alla sua vecchia squadra.

Conte schiererà invece la migliore formazione possibile eccetto le assenze già preventivate di Vucinic e Lichtsteneir. Sarà Quagliarella ad affiancare Tevez, mentre Padoin sostituirà l'ex Lazio. Confermato inoltre Marchisio al posto di uno stanco Pogba.

Gli ultimi precedenti (tre vittorie per la Juve, un pareggio ed un successo del Milan targato Gattuso nel 2011) e classifica alla mano ci inducono a dare fiducia alla squadra di Conte. Se è vero che i rossoneri sono Balotelli dipendenti stasera ce ne sarà un'ulteriore conferma.

I migliori video del giorno

Per Lazio-Fiorentina il pronostico è più equilibrato. Entrambe reduci dagli impegni in Europa League, le due squadre non attraversano un momento felice in campionato. La squadra di Vincenzo Montella ha vinto soltanto una partita in Serie A nell'ultimo mese di gare, contro l'Atalanta. 

I biancocelesti invece continuano ad essere una squadra enigmatica. Fin qui contro le grandi Lazio sempre ko, prima con la Juve e poi nel derby. Basterà la vena realizzativa di Sergio Floccari (doppietta per lui in Turchia) per conquistare l'intera posta in palio quest'oggi?

Durante lo scorso campionato la Fiorentina aveva vinto sia all'andata in casa che al ritorno. Un doppio 2-0 che potrebbe segnare forse un punto decisivo a favore di Giuseppe Rossi e compagni anche per la sfida i questa sera all'Olimpico.

Riepilogo pronostici Serie A del 6 ottobre 2013

  • Juventus-Milan: vittoria Juventus
  • Lazio-Fiorentina: pareggio o vittoria della Fiorentina