La Juventus sinora non ha brillato in Champions League. Solo due punti conquistati grazie ai due pareggi a Copenaghen (1-1) e in casa contro il Galatasaray (2-2).



Gli uomini di Antonio Conte, terzi in classifica e in questo momento fuori dalla qualificazione, si giocano stasera contro il Real Madrid il passaggio del turno. Solo la vittoria rilancerebbe Tevez e compagni ad ottenere il visto per gli ottavi di finale. Nella partita di andata al Santiago Bernabeu, la Juve ha perso per 2-1, ma avrebbe sicuramente meritato qualcosa di più.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Proprio la voglia di riscatto spingerà i bianconeri a giocarsi a viso aperto questa sfida che vale una stagione. Il Real Madrid è primo nel girone a punteggio pieno a 9 punti e con la qualificazione in tasca, ma la squadra di Ancelotti, certo non si accontenterà cercando di continuare la striscia di vittorie.

Ci sono tutti i presupposti per una grande partita che terrà incollati i tifosi bianconeri davanti agli schermi. La Juventus dovrà fare a meno degli infortunati Pepe, Vucinic e Lichtsteiner e di Chiellini squalificato per l'espulsione molto discussa rimediata all'andata proprio contro il Real Madrid.

Nell'altra partita del girone, il Galatasaray a 4 punti farà visita al Copenaghen per continuare a sognare, se la squadra turca farà bottino pieno, renderà tutto molto più difficile ai bianconeri. La squadra di Antonio Conte ha la forza e la capacità di poter superare il turno, ora si aspettano solamente i risultati e la vittoria contro il Real Madrid è indispensabile per continuare a giocare la competizione per club più importante d'Europa.