Livorno-Udinese. Pessimasconfitta interna dal Torino per i friulani, delusi e ridimensionati comeammesso dallo stesso tecnico Guidolin. DiNatale e compagni devono ripartire subito, perché la classifica incominciaa farsi un po' preoccupante; probabile rivedere lo schieramento a 4 difensori.Sempre assente Muriel, un altro che potrebbe fare la differenza. Dal canto suoil Livorno, non pervenuto domenica nella trasferta di Roma, ha un'occasione perfare tre punti come ne capiteranno poche in questo campionato; fra gli amarantoSiligardi verrà ancora preferito a Emeghara per affiancare la stella Paulinho.

Alla fine però, è possibileche tra le due squadre finisca per prevalere la paura, e i 22 in campo siaccontentino di trovare sotto l'albero un punticino che non scontenti nessuno.

Il "tecnico": NO GOL (1,80)

Il "diffidente": UNDER (1,57)

Il "rischiatutto": X (3,20)

Cagliari-Napoli. Praticamentedalla terza giornata il Cagliari non era costretto a separare i due centrali Astorie Rossettini, ma con la squalifica di quest'ultimo stavolta toccherà a uno deidue giovani, Del Fabbro e Oikonomou, affiancare il difensore della Nazionale.Buone notizie dunque per gli attaccanti del Napoli, che però dovrà fare piùattenzione del solito in difesa, visto il recupero di Pinilla e l'ottimo periodo che sta attraversando Sau.

Rientrano Reina e Armero, mentre Fernandez spingeancora una volta verso la panchina Britos. Per quello che si è visto domenicascorsa, però, ci si può aspettare anche una rete dei padroni di casa…

Il "tecnico": GOL (1,60)

Il "diffidente": X2 (1,23)

Il "rischiatutto": 2 (2,00)