Dopo il turno infrasettimanale torna subito in campo la Serie A con una giornata spalmata dal sabato al lunedì sera. Ecco a voi i consigli per una formazione vincente per il Fantacalcio di oggi.

Bologna-Atalanta. Ultima chance per Ballardini in casa contro i nerazzurri in formato europeo nelle ultime gare. Il rientrante Konè tornerà per prendere in mano la squadra, schieratelo; dall'altra parte merita fiducia Bonaventura. Cautela con Bianchi, che rischia di perdere il posto, e Natali, per il quale non sarà proprio la serata più tranquilla.

Milan-Chievo. Dopo il successo a Firenze i rossoneri devono confermare l'inversione di rotta davanti ai veneti che hanno fatto tre punti di piombo mercoledì contro il Bologna. Balotelli è inamovibile, come nelle retrovie Rami. Evitate Kakà, che potrebbe restare a riposo; difficile pescare tra i gialloblù per questa giornata…

Sassuolo-Roma. I giallorossi recupereranno mercoledì la gara col Parma, dunque è probabile il turnover per Rudi Garcia; schierate comunque Benatia e Florenzi, che non dovrebbero risentirne.

Lasciate perdere i giocatori emiliani per questa volta.

Lazio-Parma. I biancocelesti trovano il Parma nel suo momento peggiore: serie positiva interrotta e impegno ravvicinato mercoledì con la Roma. Fidatevi dunque di Gonzalez (sono assenti Biglia e Ledesma) e del rientrante Klose; meglio evitare Paletta, ma anche Cassano: se i ducali steccano, il votaccio è dietro l'angolo…

Sampdoria-Fiorentina. Mihajlovic per le conferme, Montella per dimenticare il Milan: gara difficile da interpretare quella del Ferraris, anche per i problemi di formazione in casa Viola.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
SSC Napoli Pronostici Calcio

Gabbiadini e Cuadrado sono intoccabili, mentre senza Gonzalo squalificato, Neto non passerà una serata serena; evitate anche Pizarro, non al meglio.

Torino-Cagliari. Granata senza Immobile di fronte a un Cagliari che nonostante l'ultima vittoria non sta mostrando una forma invidiabile. Cerci non si può lasciar fuori; Kurtic può essere la sorpresa. Evitate Astori, non certo il turno più favorevole per lui, e Glik: se gioca Sau, rischia di non capirci niente…

Verona-Genoa. Momento buio per gli scaligeri che trovano una squadra al contrario in grande condizione.

L'imprevedibilità di Iturbe può esservi utile, come i polmoni di Antonelli. Attenzione invece a non scottarvi con Gilardino (frattura della mano, partirà titolare?) e l'acciaccato Burdisso.

Napoli-Juventus. Non illudano i risultati: la forma della Juve non è la miglior forma, e in assenza di Tevez questo può diventare evidente. È comunque da schierare Osvaldo (grossa chance per lui), come dall'altra parte Higuain che si è riposato col Catania. Attenzione a Pirlo che potrebbe tirare il fiato, e a Jorginho, che a centrocampo rischia di patire più del solito.

Udinese-Catania. Indenne a San Siro, la squadra di Guidolin ospita un Catania all'ultimissima spiaggia. I rientri di Bergessio e Di Natale andrebbero premiati. Dato il grande momento, con Scuffet avete solo da perdere: dopo lo show di San Siro una prestazione "normale" diventa un 5 in un batter d'occhio…

Livorno-Inter. I nerazzurri sembravano usciti dalla crisi, ma hanno raccolto un solo punto nelle ultime due uscite casalinghe. Fra gli amaranto inizia ad affiorare la coscienza di essere ancora a galla solo perché Catania e Sassuolo stanno facendo peggio.

Insomma, entrambe devono vincere: rischiate attaccanti come Palacio e Belfodil, lasciate perdere i vari Ranocchia o Nagatomo…

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto