Scontro salvezza tra Livorno e Udinese, squadre che navigano nella parte bassa della classifica separate solo da quattro punti. La prima occasione della partita è per i padroni di casa che al 10' sfiorano il vantaggio con una bella ripartenza di Siligardi che sfrutta la sua velocità per penetrare in area e di sinistro sfiora il palo lontano. Un minuto più tardi sono però gli ospiti a trovare il goal a causa di uno svarione difensivo di Emerson che ingenuamente si fa portare via il pallone da Nico Lopez che poi non sbaglia di sinistro di fronte a Bardi.

Pubblicità
Pubblicità

La risposta dei toscani è immediata: Greco impegna seriamente Brkic col sinistro, ma il portiere vola e salva la porta. Al 19' Emerson rischia la seconda frittata di giornata, ma Nico Lopez questa volta è troppo altruista e preferisce tentare l'assist per Di Natale anziché tirare. La partita si gioca sicuramente a ritmi molto alti con continui cambi di fronte e occasioni da entrambe le parti. A quindici dalla fine della prima frazione i padroni di casa alzano il baricentro e mettono alle corde i giocatori dell'Udinese: al 30' ci prova Luci con un bel destro dai 20 metri che Brkic mette in angolo; al 31' Siligardi si accentra dalla destra e con il sinistro mette in difficoltà il portiere ospite.

Pubblicità

Al 32' ancora Siligardi ubriaca Domizzi con una serie di finte e con il destro mette a segno un gran goal trovando il tanto sospirato 1-1. Dopo il pareggio il ritmo non cala, ma la premura delle squadre nel difendersi fa sì che le occasioni scarseggino. Bella occasione al 44' per il Livorno in contropiede: Biagianti orchestra bene l'azione, offre il pallone a Siligardi che cerca l'imbucata per Paulinho il quale tocca il pallone dietro per Ceccherini che dai 25 metri lascia partire un missile che si spegne alto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Serie A

Nel finale clamorosa opportunità per l'Udinese con un cross di Allan che, deviato da Luci, mette in seria difficoltà Bardi che con la punta delle dita riesce a deviare il pallone sulla traversa.

L'inizio del secondo tempo mette in luce una buona Udinese che riesce a controllare il centrocampo e a impedire che il Livorno giochi il pallone, rendendo di fatto inefficace ogni possesso toscano. Il tempo passa e gli ospiti continuano a tenere il pallino del gioco senza però riuscire a incidere offensivamente.

Al 65' gli ospiti tornano in vantaggio: su calcio d'angolo la marcatura a zona del Livorno dimentica l'inserimento di Danilo che calcia di destro al volo, un miracolo di Bardi gli impedisce il goal, ma il più lesto sulla respinta è Heurtaux che con un facile tap-in sigla il 2-1. Dopo il goal i padroni di casa non riescono a reagire e l'Udinese continua a dominare, Nicola decide allora di inserire Emeghara e di schierare il tridente pesante cambiando la formazione in un 4-3-3.

Pubblicità

Subito al 71' Paulinho si rende pericoloso di testa ma tira alto. Grandissimo rischio al 74' per la difesa del livorno con Nico Lopez che viene fermato dopo una serie di dribbling dall'ultimo uomo Ceccherini. Inutili gli sforzi dei padroni di casa di raggiungere il pari nel finale, con un secondo tempo orrendo il Livorno regala di fatto i tre punti all'Udinese.

Livorno-Udinese 1-2, il tabellino

Livorno (5-3-2): Bardi, Schiattarella, Coda (59' Valentini), Emerson, Ceccherini (75' Mbaye), Lambrughi (70' Emeghara), Luci, Biagianti, Greco, Siligardi, Paulinho.

Pubblicità

Allenatore Nicola.

Udinese (3-5-1-1): Brkic, Heurtaux, Danilo, Domizzi, Basta, Allan, Lazzari (56' Pinzi), Douglas Santos (63' Gabriel Silva), Pereyra, Nico Lopez, Di Natale (75' Fernandes). Allenatore Guidolin.

Arbitro: Doveri.

Reti: 11' Nico Lopez, 32' Siligardi, 65' Heurtaux.

Note: ammoniti Schiattarella, Coda, Emerson (L), Herteaux, Lazzari (U); recuperi 2'+5'. 

Livorno-Udinese 1-2, le pagelle

Livorno: Bardi 6.5, Schiattarella, Coda 6 (59' Valentini), Emerson 5, Ceccherini 6.5 (75' Mbaye sv), Lambrughi 6 (70' Emeghara 5.5), Luci 6, Biagianti 6, Greco 5.5, Siligardi 7, Paulinho 5.5

Udinese: Brkic 7, Heurtaux 7, Danilo 6.5, Domizzi 6, Basta 7, Allan 6.5, Lazzari 6 (56' Pinzi), Douglas Santos 6 (63' Gabriel Silva 6), Pereyra 6, Nico Lopez 7, Di Natale 5.5 (75' Fernandes sv).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto