Fermento in casa rossonera in questa settimana di vacanze natalizie. Anche il procuratore di Balotelli, Raiola smentisce la volontà dell'attaccante di lasciare Milano. Lo stesso fa Adriano Galliani contattato da vari siti web. Sicuramente la situazione si chiarirà nei prossimi mesi.

Il sito ufficiale della società ha comunicato che l'attaccante El Shaarawy, operato al piede sinistro il 28 dicembre 2013, rimarrà lontano dal campo per almeno 10 settimane.

Intanto Massimiliano Allegri, in un intervista a 'Sky', fa il punto della situazione in casa Milan e dichiara che per l'anno prossimo si punterà forte sul passaggio del turno in Champions League e nella risalita in campionato.

Ha anche elogiato i due nuovi acquisti rossoneri Honda e Rami.

Sembra ormai ufficiale la data dello sbarco del centrocampista giapponese in Italia, la sera del 4 gennaio 2014. Il giorno dopo sosterrà le visite mediche e il 6 gennaio, probabilmente, assisterà alla gara del Milan con l'Atalanta.

Notizie di Calciomercatocon l'avvicinarsi dell'apertura ufficiale del mercato di riparazione di gennaio 2014, si moltiplicano le voci su nuovi giocatori accostati al club meneghino. Ultimo in ordine di tempo è quello dell'attaccante Suarez, ora in forza al Liverpool, che piace molto al presidente Berlusconi.

Dal fronte Nainggolan intanto, sembra che questa notte ci possa essere una telefonata di Adriano Galliani, che si trova in questi giorni in Brasile, al presidente del Cagliari Cellino per cercare di trovare un accordo sul passaggio del giocatore a Milano.

Sul giocatore ormai si sta scatenando un'asta con varie squadre a contenderselo.

Negli ultimi giorni si è sentito dire di un possibile scambio con l'Inter tra l'attaccante rossonero Matri e il centrocampista nero azzurro Kuzmanovic. Entrambi i giocatori sono poco utilizzati dai loro tecnici.

Per quanto riguarda i giocatori in partenza si parla sempre del centrocampista Nocerino, che piace molto al Torino, del giovane Vergara e di Saponara, che verrebbe girato sempre al Torino nell'affare che porterebbe il difensore D'Ambrosio a Milano.